Necrosy > Perdition

(Autoproduzione, 2015) 1. Preludio 2. Drown Into Perdition 3. Sea of Illusions 4. Flesh Script 5. Buried Inside Your Mental Walls 6. Eternal Realms 7. No Solution 8. Impulsive Whisperings 9. Ascending Mourning 10. Abstract Vortex I Necrosy sono un quintetto originario di Venezia qui alla prima pubblicazione sulla lunga distanza dopo il breve EP…

Deveikuth > VII n III

(Autoprodotto) 1) VII 2) n 3) III I Deveikuth arrivano dalla Francia e debuttano con un full-length intitolato VII n  III, autoprodotto e rilasciato in cinquanta copie. Ciò che ci troviamo davanti è una creatura strisciante e schifosa fatta di funeral doom, drone e noise che non ha compassione per nessuno, composta da tre tracce…

Alkaloid > The Malkuth Grimoire

  Era decisamente prevedibile che fan di colossi quali Obscura, Spawn of Possession e Necrophagist provenienti da ogni parte del globo terracqueo reagissero piuttosto bene all’annuncio di una campagna Indiegogo atta a finanziare il progetto indipendente di tre degli originali membri di queste band, in formazione con componenti di Aborted e Dark Fortress. Esattamente come ci…

Galera > Sanguine

(Autoproduzione, 2015) 1. Fuggiasca 2. Punk is Dead 3. Padre pedofilo 4. Supercar 5. Cantastorie 6. Yankee Secondo lavoro per i Galera, gruppo nato a Roma nel 2012 dalle ceneri degli Ebola. Qualcuno sicuramente si ricorderà di questa formazione metalcore molto particolare, di cui avevo molto apprezzato In Borrowed Plumes, uscito nel 2006; ma questa…

Atom > Horizons

Ad un anno di distanza da Waiting For The End arriva Horizons,  seconda fatica degli Atom, one-man band black metal proveniente da Cesena che ruota attorno alla figura di Fabio (Unkreated), polistrumentista e compositore. I sei brani (più un interludio ed un outro) che compongono l’album, rilasciato esclusivamente in versione digitale, si discostano sensibilmente da…