GOTR vs Ken Mode

I canadesi Ken Mode hanno sfornato uno dei dischi ( a breve Loved verrà recensito sulle nostre pagine) più cattivi e disturbati dell’anno. Abbiamo voluto fare quattro chiacchiere con loro prima del loro arrivo in italia per il Vvitch Festival. Buona lettura!

GOTR Vs Voland

Il progetto dei Voland, inteso nel suo insieme, come unione di suggestioni storiche, artistiche e musicali, ci ha intrigato a tal punto da voler associare alla recensione del loro EP Voland 2, pubblicata qualche giorno fa, un’intervista al duo bergamasco. In questo rapido scambio di battute chiariremo alcuni dettagli sul concept della band, il rapporto…

GOTR vs The Mild

Uscito per Assurd, Tanato, Sonatine, Zas, Grim Reality Records,Hecatombe, Rip Roaring Shit Storm, Coffin Tree è il secondo lavoro in studio dei veneti The Mild cui ha fatto seguito un tour europeo e una serie date promozionali che continueranno nel mini-tour di fine ottobre con i Confine. Noi abbiamo fatto qualche domanda a Vanny Piccoli, chitarra e voce del progetto. Buona lettura! Ciao…

GOTR Vs The Secret

Dopo tre anni di completo silenzio ed aver fatto pensare a tutti di essersi definitivamente fermati, i The Secret sono tornati a sorpresa sulle scene alcuni mesi fa con una serie di concerti, che hanno anticipato l’uscita dell’EP Lux Tenebris. Solo qualche anno fa, la band triestina sembrava destinata a diventare un nome importante della…

Nomura Vs Nulla+

Le due band blackened hardcore Nomura e Nulla+ hanno da poco pubblicato uno split dal titolo Impronte/Lacrime (qui la recensione), coprodotto da The Triad Rec, Italian Extreme Underground, Nothing Left Records e Boned Factory. Abbiamo dunque colto l’occasione di porre loro qualche domanda. Innanzitutto benvenuti su Grind On The Road! Come si sono formati i…

GOTR Vs Northwoods

Con Wasteland, i perugini Northwoods hanno sfornato uno dei lavori più interessanti tra le uscite italiane di quest’anno. Noi abbiamo approfittato dell’occasione per far loro qualche domanda. Buona lettura! Ciao ragazzi e benvenuti su Grind on the Road, riprendiamo le fila da dove ci eravamo lasciati. Cosa è successo ai Northwoods nei due anni intercorsi…

GOTR Vs Heads.

Il trio noise rock degli Heads. ha pubblicato recentemente il nuovo album Collider (qui la recensione). Abbiamo colto così l’occasione di porre loro qualche domanda. Buona lettura! Il vostro nuovo album presenta una forte attenzione ai dettagli e alla musicalità, ma al contempo è un tripudio di noise rock. Cosa ha influenzato il processo compositivo di Collider…

GOTR Vs Cayman The Animal

I Cayman the Animal sono ritornati da poco con il loro nuovo, bellissimo, ep Black Supllì (qui la nostra recensione), uscito per Mother Ship Records e No Reason Records. Ne abbiamo parlato con loro e ci hanno detto tutto quello che c’era da sapere. Buona lettura! Ciao ragazzi e benvenuti su Grind on The Road.…

GOTR Vs Implore

Avevamo intervistato gli Implore qualche mese fa in occasione della release del loro ultimo album Subjugate. I grinders tedeschi sono, però, dei veri aficionados del Belpaese e abbiamo colto l’occasione del loro recente minitour italiano per approfondire alcuni argomenti riguardanti la mission della band e l’importanza dei live. Ciao ragazzi e bentornati su Grind on…

GOTR vs Lorø

Lorø hanno dato alle stampe quest’anno il loro secondo disco Hidden Twin (recensione qui) e seppur con un lieve ritardo li abbiamo disturbati con le nostre domande. A voi il divertente ed interessante risultato. Buona lettura! Ciao ragazzi, partirei parlando un po’ della genesi dei Lorø. Riccardo: Ciao, innanzitutto, grazie per lo spazio che ci state dedicando. La…

GOTR Vs [‘selvǝ]

I [‘selvǝ] hanno pubblicato il loro ultimo lavoro, D O M A (qui la nostra recensione), a metà febbraio e noi volevamo chiedergli tante cose. Sono stati precisissimi ed esaustivi e li ringraziamo di cuore. Buona lettura! Ciao ragazzi e benvenuti su Grind on the Road. Cos’è successo ai Selva, se e come siete cambiati, nei due anni…

GOTR Vs Igorrr

Igorrr, visionario progetto di Gautier Serre, è stato fra i nomi più chiacchierati nel 2017. Savage Sinusoid, quinto full length della propria discografia, ha rappresentato una svolta, da un lato per un appeal più canonicamente metal che non rinuncia, però, alla follia alla quale ci aveva abituato, dall’altro per via di una formazione stabile che,…