iiah > Terra

Gli iiah sono attivi da circa sette anni e sembrano la classica band che alla quantità preferisce la qualità: questo Terra è solamente il secondo disco effettivo nella carriera del combo e più o meno ricalca quanto fatto sul precedente Distances, salvo mostrare qualche segno di indecisione o forse mancanza di idee incisive. Musicalmente si…

Liverache Corporation > Discomfort

I Liverache Corporation sono un nuovissimo progetto proveniente dalla Puglia. Nuovo il progetto, che è nato sul finire del 2018, non certo la line-up, che si fa da tempo le ossa in diverse realtà musicali alternative. Discomfort è il loro album d’esordio, uscito autoprodotto a metà maggio. Ad accoglierci troviamo un album vario nella scrittura,…

Jute Gyte > Respice Finem

Ci sono limiti in musica? Praticamente no, ma formalmente il loro limite è senza fine, e di esempi si riempirebbero pagine e pagine di elenchi. La sperimentazione è vero, non sempre coglie nel segno, alle volte osa troppo, altre volte è in anticipo sui tempi, altre ancora non è nemmeno tale. Ad essere onesti, si…

Nulla+ / Othismos > Split

Se seguite Grind on The Road avrete sicuramente già sentito parlare di Nulla+ ed Othismos. I primi, perugini, ritornano dopo un bello split con i pugliesi Nomura, che nel frattempo si sono sciolti; i secondi, toscani di Montepulciano, sono reduci da un full length, Separazione, uscito a dicembre 2018. Lo split tra le due band, autoprodotto…

What We Lost > Pretend to Sleep

Formatisi nel 2015, aventi all’attivo giusto un EP e un paio di singoli, il quintetto italiano dei What We Lost ritorna a febbraio con un nuovo EP di tre tracce, autoprodotto e intitolato Pretend to Sleep. Il loro emo è di quelli più aggiornati col presente, non la robetta che anni fa raggiunse il mainstream,…

Confine > RRR

Provenienti dal medesimo brodo di coltura dei vari Hobos, Zeit e – qualche km più in là – Storm{o}, i Confine sono un quartetto veneziano attivo ormai da circa cinque anni. Se avete un’idea dell’ambiente da cui provengono i ragazzi veneti – roba da centri sociali, zecche buoniste e Venezia Hardcore – avete già un’idea…

Ovunque > C’era Una Volta Ovunque

Gli Ovunque sono un duo nato nel 2017, proveniente da Gubbio e composto da Federico alla chitarra e Jacopo alla batteria. Nel giro di poco tempo i due musicisti si mettono al lavoro per comporre fin da subito un repertorio originale e dopo un primo singolo (“18 Soffi”) esce nel 2018 il debutto discografico, finora…

Aludra > Mass Stellar Graves

Aludra -termine derivante dall’arabo, e avente come significato “la verginità” – è una stella australe nonché la quinta, in ordine di luminosità, del Cane Maggiore.  Tale nome, sin dal 2018, è stato preso in prestito da una formazione statunitense, e di certo non a caso. La tematica astronomica rappresenta difatti sin dagli esordi il riferimento…

Vibratacore > Resurgita

È passata una vita dall’ultimo lavoro dei teramani Vibratacore. Era il 2011 ed uscivano con l’ottimo Good Morning Pain confermando d’essere in Italia tra le realtà più interessanti in ambito post-hardcore. In quest’arco di tempo pare che abbiano scritto un full ma dei cambi di line up (arriva Sandro alla batteria mentre va via il…

Atom Made Earth > Severance

I marchigiani Atom Made Earth, dopo un paio di cambi alla line-up avvenuti l’anno scorso, si ripresentano a tre anni di distanza da Morning Glory con un full length, Severance, uscito a novembre ed autoprodotto. Otto tracce in cui in cui il quartetto d’Ancona sviluppa personalmente tutto il proprio background per dar vita ad un…

Mr. Lica > Lullabies For Stones

Girovagando per il web mi sono imbattuto in una one-man band italica molto interessante. Stiamo parlando di Mr. Lica, che altro non è che lo pseudonimo di Tommaso Profumo, polistrumentista che ha deciso di fondare questo progetto dopo l’ennesima delusione in fatto di band. Nel corso del 2019 siamo arrivati al suo terzo lavoro intitolato…

wojtek

Wojtek > Wojtek

La storia di Wojtek è di quelle che avrete letto quelle volte in cui vi sorprendevate alle 4 di mattina nel trovarvi ancora a cercare curiosità on line. Una storia assurda, quella di un orso-soldato che partecipò, durante la Seconda Guerra Mondiale, assieme al contingente polacco in cui prestava servizio, pure alla liberazione della costa…