Bachi Da Pietra > Reset

Reset è un album dalla forza profetica che avanza a piccoli passi verso un futuro in nome dell’individualismo e della razionalità produttiva. Ogni aspetto della vita e della produzione musicale viene pianificato in base ad un apparente progresso, rinunciando ad ogni emozione la società odierna si ciba di illusorio benessere fisico e notorietà. Sulle orme…

GOTR Vs San Leo

I San Leo, duo romagnolo formato da Marco Migani (aka Inserirefloppino) e Marco Tabellini (aka m tabe), lo scorso 13 novembre pubblicano con Bronson Recordings il loro quarto album Mantracore (recensito qui). Nella seguente intervista abbiamo sviscerato le visioni ancestrali del loro lavoro che viaggia tra paesaggi ambient-drone e vibrazioni kraut-rock, restituendo un affascinante profilo…

Ulysse > Ulysse

  “La solitudine è come la pioggia. Si alza dal mare verso sera; dalle pianure lontane, distanti, sale verso il cielo a cui da sempre appartiene. E proprio dal cielo ricade sulla città.” Inizio con queste parole, tratte da una poesia di Rainer Maria Rilke, poiché restituiscono alla perfezione il concetto dell’album in questione. Ulysse…

San Leo > Mantracore

La disciplina musicale è sempre stata connessa alla ricerca di armonia, la sua pratica è il cammino più indicato per l’ascesa ad una dimensione superiore di benessere. L’alchimia, al pari della musica, ha come fine la rigenerazione dell’uomo, che si manifesta con l’innalzamento dei nostri processi interiori ad un nuovo livello cosciente. L’influenza della musica…

Mono > Beyond The Past

Sono davvero pochi gli artisti in grado di offrire una tale profondità di sentimento. I MONO, consacrati come una delle band più influenti ed interessanti del panorama sperimentale, hanno plasmato in 20 anni un sound unico coniugando la malinconia classica con l’illusione noise attraverso raffinati arrangiamenti. Nascono verso la fine degli anni novanta, il loro…

Protomartyr > Ultimate Success Today

Il post-punk è sempre stato particolarmente attento al mondo circostante, l’associazione con la politica viene naturale come respirare. La musica, gli artisti e i loro lavori sono strettamente collegati al tempo nel quale vivono, questo genere ha sempre avuto una particolare predilezione a inquadrare gli anni, gli album sono dei testi critici per le generazioni…

Komatsu > Rose Of Jericho

In attività dal 2010, i massicci Komatsu si portano alle spalle anni di esperienza musicale mettendo a punto negli anni un sound caratteristico. Siamo a Eindhoven, dove firmano per la Heavy Psych Sounds con cui lo scorso 5 febbraio esce Rose Of Jericho. Mo Truijens (voce e chitarra), Mathijs Bodt (chitarra), Martijn Mansvelders (basso) e Jos Roosen (batteria) debuttano con l’omonimo EP Komatsu nel 2011, l’anno…

Liturgy > Origin of the Alimonies

Non è facile inquadrare l’operato dei Liturgy, sono creature insaziabili che spingono l’esperienza musicale al limite non accontentandosi mai. Ogni album rappresenta l’estremizzazione del suo precedente. Con Origin of the Alimonies sono arrivati al nucleo di quegli stessi concetti eterei degli esordi, hanno afferrato a mani nude l’ardente materia e ce ne hanno fatto dono. Debuttano…

Envy > The Fallen Crimson

La forza sonora degli Envy si nutre di contraddizioni. Caldo, freddo. Lento, veloce. Sole, pioggia. Tradizione, modernità. I contrasti nella loro musica evidenziano il disagio emotivo di una società frustrata che si piega alle direttive alienanti dell’ipertecnologia e al tempo stesso appare nuda quando esterna sentimenti che è costretta a soffocare. Hanno forgiato negli anni…