Sein > The Denial Of Death

Nella prima metà degli anni ’90 in Svezia nacque un movimento musicale, nato come sottogenere del death metal, in cui alla classica violenza del genere veniva affiancata una massiccia dose di melodia, con forte utilizzo di riff rimandanti all’heavy metal classico; il genere (diventato indipendente vista la smisurata di band scaturite) prese il nome di…

Hildr Valkyrie > Revealing The Heathen Sun

Continua la campagna di ristampa di perle del passato da parte della statunitense Moribund Records, e questa volta è un passato molto recente. Hildr Valkyrie è una one-woman band proveniente dalla Grecia che suona un epic/folk/viking metal, con tematiche ovviamente legate alla mitologia norrena e alle saghe dei Vichinghi. L’esperienza nel campo del folk metal…

Suicide Forest > Reluctantly

“Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita” scriveva Dante come incipit della Divina Commedia, e tali parole sono quanto mai vere se pensiamo a Aokigahara, la famigerata foresta giapponese alle pendici del monte Fuji. Questa foresta è terribilmente famosa per il numero di…

Judas Iscariot > Of Great Eternity

Correva l’anno 1997, il mondo si preparava lentamente al nuovo millennio, morivano Madre Teresa di Calcutta e Lady Diana e nasceva il colosso Google; nel mondo del metal estremo, in lotta contro il diffondersi su larga scala del nu metal, andavano di moda il death metal melodico (soprattutto proveniente dalla Svezia) e il gothic metal,…

Spectral Wound > A Diabolic Thirst

Il Canada è, da molto tempo, uno degli epicentri del black metal oltreoceano (il debutto dei seminali Blasphemy risale addirittura al 1990) e, addentrandoci nel territorio canadese per entrare più nello specifico, una delle regioni che maggiormente ha contribuito a tenere alta la bandiera dalla foglia di acero nell’ambito del nero metallo è sicuramente il…

Mork > Katedralen

Pensate di essere in uno dei vostri incubi più oscuri. Vi trovate in un paesaggio morto e desolato, dove non c’è nulla se non un ponte enorme immerso nell’oscurità e, percorrendolo, dall’altra parte vi si staglia maestosa una nera ed enorme cattedrale; le anime perdute di coloro che hanno smarrito la propria spiritualità vengono rinchiuse…

Aussichtslos > Völlig Aussichtslos

Molto spesso, se pensiamo alle band europee di metal estremo, il pensiero vola sempre verso i lidi della Scandinavia o quanto meno della Germania, ma anche Paesi a noi più vicini regalano a volte realtà interessanti, soprattutto se parliamo della zona subito al di là delle Alpi. La Svizzera, con i seminali Celtic Frost/Hellammer/Triptykon, i…

Thron > Pilgrim

La Germania ha sempre avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’heavy metal più puro, ma anche nel metal estremo (dal thrash metal seminale degli anni ’80 fino al death e al black metal) ha sempre detto la sua, ed è proprio da quella che fu l’antica Alemannia che vengono i Thron, band proveniente dalla regione…

Forhist > s/t

La scena black metal francese, molto prolifica anche quest’anno, sforna un’altra pietra miliare, ma questa volta senza cercare innovazioni o distaccamenti dal genere. I Forhist non sono altro che l’ultima incarnazione del geniale compositore Vindsval, membro fondatore di The Eye, Children Of Maani, Yeruselem, ma soprattutto entità senza volto dietro ai Blut Aus Nord, attivi sulla…

Moonspell > Hermitage

Dopo un lungo periodo di silenzio sono tornati i Moonspell, i Titani lusitani del dark metal, formazione tra le più importanti dell’attuale panorama metal mondiale. Sono passati quasi quattro anni dal precedente maestoso capolavoro intitolato 1755 (uscito nel novembre del 2017), e tre dal live album Lisboa Under The Spell del 2018, e qualcosa sembra…