Purgatory > Omega Void Tribvnal

I tedeschi Purgatory sono una death metal band sulla scena dal 1993, con ben otto full-length all’attivo, tra i quali contiamo l’appena uscito Omega Void Tribvnal. Tuffandoci nell’ascolto dell’ultima fatica del combo di Nossen ci troveremo a fare i conti con un death metal di stampo americano, con un occhio di riguardo verso quelle formazioni…

Gadget > The Great Destroyer

  C’è chi ormai li dava per sciolti o scomparsi dalla scena e invece, rullo di tamburi, sono tornati in grandissima forma. Di chi stiamo parlando? Degli svedesi Gadget, formazione dedita al grindcore puro ed incontaminato in attività dall’ormai lontano 1999 ma della quale non si avevano più notizie da ormai svariati anni. A ben…

Rotten Sound > Abuse to Suffer

  Dopo ben cinque anni dal precedente Cursed tornano in azione gli attuali dominatori della scena grind europea, stiamo parlando dei finlandesi Rotten Sound, acclamati successori dei Nasum, da sempre attivi con grande impegno e talento in ambito grindcore. Abuse to Suffer è una pura aggressione sonora, trenta minuti in cui i Nostri scatenano una…

Omnium Gatherum > Grey Havens

Dopo due anni dedicati a fortunati tour ecco tornare alla carica i finlandesi Omnium Gatherum con un nuovo disco intitolato Grey Heavens, che mantiene in auge la linea stilistica intrapresa con Beyond e conferma il nuovo stile della band, fortemente legato a melodie diluite ed evocative e richiami alla fredde atmosfere dei paesaggi nordici (abbiamo…

Omnium Gatherum

Gli Omnium Gatherum si possono tranquillamente annoverare tra le band fondamentali della scena melodic death metal europea; attivi da ormai parecchi anni, hanno contribuito a delineare gli stilemi di questo genere mettendo in evidenza allo stesso tempo un percorso di crescita che ha portato la band a trovare un proprio sound ed un proprio equilibrio.…

Aborted > Termination Redux

  Come ci hanno abituato da svariati anni a questa parte, gli Aborted ci propongono un EP come “antipasto” in attesa del nuovo full-length che probabilmente verrà pubblicato in primavera. Termination Redux è un EP composto da cinque brani, dei quali l’ultimo non è altro che una riproposizione in versione “rinfrescata” della storica “The Holocaust…

Leng Tch’e

Da side project di membri degli Aborted e altri loschi figuri della scena metal belga, i Leng Tch’e sono diventanti un nome su cui fare sicuro affidamento quando si parla di grindcore. Artefici di live shows infuocati e sempre coinvolgenti (l’ultimo a cui abbiamo assistito è stato quello del Temples Festival), il quartetto belga è…

Otargos > Xeno Chaos

(Kaotoxin Records, 2015) 1. Dominatrix 2. The Ruinous Powers 3. Chariots ov the Godz 4. Dark Mechanicus 5. Phase Shifters 6. Xeno Kaos 7. Realm of the Dead 8. Human Terminate 9. Infernal Legions Strike A.E. Sono passati due anni dall’ottimo Apex Terror; inutile dire che l’aspettativa venutasi a creare per questo Xeno Chaos era…

Tsjuder > Antiliv

(Season Of Mist, 2015) 1. Kaos 2. Krater 3. Norge 4. Djevelens mesterverk 5. Demonic Supremacy 6. Slumber with the Worm 7. Ved ferdens ende 8. Antiliv   Come riassumere l’essenza di questo disco con due sole parole? Semplicissimo… pura malvagità! I Tsjuder si riconfermano tra i migliori esponenti del black metal norvegese, capaci come…