Dal 1994 sulla scena musicale. Ho iniziato improvvisandomi batterista in un gruppo hardcore chiamato "Eye for an Eye", dirigendomi poi verso il panorama punk rock e hardcore melodico fino al 2004 dividendo il palco con "I Divi di Beverly" e successivamente con "Actionmen". Dal 2005 ho avuto una breve e non felice esperienza con la band rock 'n roll "Showstripsilence", e nel 2012 prendo parte al progetto metal "Angerdome". Durante questi 20 anni di attivitĂ  musicali ho avuto l'onore di condividere il palco con tantissime band straniere. All'attivo ho registrato un demo nel 1998 con Eye for an Eye, un full lenght e uno split con I Divi di Beverly e Sesto Piano per Tube Records (ITA), una preproduzione con Actionmen nel 2004 (The Game) uscito poi per Effervescent Records (CAN), i live show di "13 Tales Of love And Death" con Showstripsilence (peggior esperienza musicale) nel 2011 sotto Sleaszy Rider Records (GRE) correlato dal video "The Creature". Attualmente sto lavorando al progetto Angerdome, band metal sul filone Meshuggah, Pantera, Slipknot, 5FDP; Lavoro come geofisico per una multinazionale americana sul settore energia e petrolio, ricerca ed esplorazione. Nonostante l'etĂ , convivo da 10 anni e sono padre di 3 figli, i quali sono cresciuti a pane e metallo !

Emmure > Eternal Enemies

(Victory Records, 2014) 1. Bring A Gun To School 2. Nemesis 3. N.I.A. (News in Arizona) 4. The Hang Up 5. A Gift A Curse 6. E 7. Like LaMotta 8. Free Publicity 9. Most Hated 10. Grave Markings 11. Hitomi’s Shinobi 12. Rat King 13. Girls Don’t Like Boys, Girls Like 40’s and Blunts…

In The Guise Of Men > Ink

(Send The Wood Music, 2013) 1. Suicide Shop 2. Violent Overthrow 3. Drowner 4. Sale Paradise 5. Blue Lethe 6. Dog To Man Transposition Suoni invitanti e musica accattivante arrivano dalla Francia per mano degli In The Guise Of Men e del loro EP intitolato Ink. Si tratta di sei tracce di indiscutibile prog-metal molto tecnico…

Coldwar >Pantheist

(Candlelight Records, 2014) 1. Heart Of Darkness 2. Ether Child 3. Mazu Awakens 4. 13th Moon 5. The Falcon Cannot Hear The Falconer 6. Ghostdance 7. Consciousness Paralysis 8. Abandonment Of Being 9. Last Days Of The 4th Sun Ci troviamo di fronte ad un altro prodotto della Candlelight Records, dopo aver parlato di recente…

A Virgin Burial > Conspirancies

(Autoproduzione, 2014)  1. Obey 2. Conspirancies 3. 34 4. Bloody Grail 5. Prayers Gli A Virgin Burial sono una band riminese risorta dalle proprie ceneri nel 2012, che dopo una pausa di quasi tre anni tornano con questo EP autoprodotto dal titolo Conspirancies. Sembra che i romagnoli vogliano da subito far capire che non sono…

Earth Crisis > Salvation Of Innocents

(Candlelight Records, 2014) 1. De-Desensitize 2. Out Of The Cages 3. Shiver 4. The Morbid Glare 5. Razors Through Flesh 6. Depraved Indifference 7. No Reason 8. The Pallid Surgeon 9. Devoted to Death 10. Into Nothingness 11. Tentacles of The Altering Eye 12. Final Breath  Sono passati ben tre anni dall’ultima pubblicazione degli Earth…

I Killed The Prom Queen > Beloved

(Epitaph Records, 2014) 1. Beginning Of The End 2. To The Wolves 3. Bright Enough 4. Meilor 05. Thirty One & Sevens 06. Calvert Street feat. Bjorn“Speed” Strid (Soilwork) 07. Kærjrlighet 08. The Beaten Path 09. Nightmares 10. No One Will Save Us feat. Jonathan Vigil (The Ghost Inside) 11. Brevity I Killed The Prom…

Noiseful Silence > Shades Of Red

(To React Records, 2014) 1. Spellbound 2. Changes 3. It Will Never Fade 4. We Stand 5. Red 6. Petal In The Green 7. Leaving Back 8. X 2.0.1 9. Locust And Clouds Nell’epoca attuale in cui il metalcore è in saturazione d’immagine e qualitĂ , possiamo ritenerci fortunati se almeno in Italia escono ancora album…

Caliban > Ghost Empire

(Century Media, 2014)  1. King 2. Chaos – Creation 3. Wolves and Rats 4. Nebel 5. I Am Ghost 6. Devil’s Nights 7. Your Song 8. Cries And Whispers 9. Good Man 10. I Am Rebellion 11. Who WeAre 12. My Vertigo   Arrivati ormai al nono album da studio, i Caliban possono definirsi una…