GOTR vs Gerda

Non si può sfuggire alla potenza espressiva dei Gerda una volta che si entra in contatto con la loro musica. Black Queer è un album tagliente, diretto e sincero. Abbiamo colto l’occasione di intervistare una delle band piĂą importanti del panorama musicale hc/punk italiano e di chiedere loro chiarimenti e opinioni sull’album, ma anche sulla tradizione…

[RELEASE] OTHISMOS: il nuovo album “Separazione”

Esce oggi il secondo album auto-rilasciato della band Othismos, band inizialmente punk-hardcore, poi evolutisi in un ibrido tra crust e hardcore. Con Separazione, invece, essi compiono un passo in piĂą grazie alle influenze black metal riscontrabili nell’ascolto. E’ possibile acoltare l’album su Cvlt Nation ed ordinarlo su Bandcamp. Il gruppo dichiara: “Separazione è esattamente il disco…

Myrkur > Juniper

Dalle lande danesi, immersa nella natura ed ispirata dal passato folkloristico del Nord, Myrkur aka Amalie Bruun incanta l’ascoltatore con la sua voce da fata. Figlia d’arte, polistrumentista e cantautrice, nelle sue opere Amalie miscela il folk, mistico e delicato, con elementi piĂą dark e black, complici anche le collaborazioni con band come Ulver, Chelsea…

[NEW VIDEO] MONO: il videoclip di “Breathe”

I MONO, gruppo post ed experimental rock giapponese, hanno rilasciato il video di “Breathe“, brano estratto dal decimo album Nowhere Now Here, in uscita a gennaio del 2019 in coincidenza del ventesimo anniversario dalla loro formazione, via Pelagic Records e Temporary Residence Ltd. Assieme alla voce angelica di Nico, vi è ad accompagnarla per la prima…

La Dispute > Somewhere At The Bottom Of The River Between Vega And Altair – 2008

Ho scoperto i La Dispute quattro anni fa, in maniera totalmente casuale, grazie alla canzone “Such Small Hands”, una delle piĂą famose del gruppo. Incuriosita, andai ad ascoltare la loro (intera) discografia, completamente rapita dalla loro espressivitĂ  musicale e narrativa. Inutile dire che, da allora, essi sono una delle colonne sonore che mi accompagnano nei…

The Tidal Sleep > Be Kind

I The Tidal Sleep sono un gruppo screamo tedesco dei quali è stato recensito qui l’ultimo full length, Be Water, con il quale avevano giĂ  dato prova di grande versatilitĂ  e di spiccata sensibilitĂ  artistica sia per la capacitĂ  di miscelare con le giuste dosi momenti acustici e hardcore sia a livello contenutistico. Con Be…

Woes > The Coldest Place Is Within Myself

The Coldest Place Is Within Myself è il primo full length degli Woes, gruppo danese che miscela black metal ad elementi crust e hardcore. L’album è uscito per la Godbox Records, label attiva da poco piĂą di un anno, da quanto dedotto. Risulta, infatti, quasi impossibile reperire maggiori informazioni, specie per quanto riguarda la band,…

Gerda > Black Queer

Black Queer non lascia spazio alle imprecisioni; maturato negli ultimi quattro anni da parte dei Gerda, il gruppo hc italiano, è un album compiuto e consapevole. Attraverso le otto tracce che lo compongono si sprigionano musicalitĂ  e caos che arrivano dritti alla testa e al cuore, ma senza l’intento di distruggere, bensì di condividere e…

Vvitch II / Il Rituale – Messa + Eagle Twin + Dopethrone @ Sound Music Club, Milano

Dopo “il Sacrificio”, la prima data del The Vvitch Festival che ha visto presenti Cardiac Arrest, Spectral Voice e Demilich, è toccato invece a Messa, Eagle Twin e Dopethrone continuare il ciclo di date previsto con “il Rituale”, per un concerto dall’atmosfera doom e sludge indimenticabile e dall’energia travolgente.   Vvitch Festival II / Il…