Selva > eléo

Seconda fatica per i Selva, trio lombardo che dal 2013 miscela black metal, post rock e screamo. Dopo Life Habitual, da noi molto apprezzato, ci consegnano questo eléo, registrato live ai Crono Sound Factory presso Vimodrone (MI). I Selva confezionano quattro tracce dalla durata che va dai sei agli undici minuti: vi diciamo questo solo…

Rest > Rest

I Rest nascono nel 2014 a Udine e il 10 aprile di quest’anno pubblicano il loro debuto omonimo, un breve ep formato da cinque tracce senza nome. Il quartetto ha ‘’studiato a pappagallo’’ quello che oggi viene definito blackened hardcore, questo stile negli ultimi anni ha avuto un grande boom demografico e il proliferare di…

Hungry Like Rakovitz > Nevermind The Light

I bergamaschi Hungry Like Rakovitz stamparono la loro primo demo nell’ormai lontano 2006; da lì in poi pubblicarono uno split con gli O e ben altri tre dischi con questo Nevermind the Light. Stiamo parlando di una band navigata, non conoscerli ormai è una grossa pecca. Dopo una breve intro, “Dissident” apre l’album facendoci storcere un…

Loia > Nodo alla Gola

Dopo lo split tape registrato live l’anno scorso con gli Hate & Merda, ecco il primo full-length di questo terzetto toscano, i Loia. Un fiume di parole ci assale, andando a toccare temi importanti, come la pressione dei governi sui popoli in “Veni Vidi Vici” o le orrende piccolezze della vita in “Bagni a Pagamento”.…

Full of Hell > Amber Mote in the Black Vault

Dallo stato americano del Maryland, i Full of Hell, attivi ormai da circa sei anni, aprono questo 2016 con un sette pollici dal titolo Amber Mote in the Black Vault. Nell’arco della loro ruvida carriera hanno sfornato diversi split e dischi: l’ultimo è uscito circa due anni fa in collaborazione con Merzbow, alias Akita Masami,…

Tempest > Tempest

(Autoproduzione, 2015) 1. Intro 2. A Grand Design 3. Shroud 4. Sunless Year 5. Atonement 6. Wounding Pattern 7. Deprivation 8. The Night Remains La glaciale e nera scuola del punk hardcore canadese non si smentisce nemmeno questa volta; con questo omonimo i Tempest, già attivi dal 2008, continuano inesorabili a dispensare tenebre sotto forma…

Young and in the Way

Siamo molto lieti di pubblicare la prima intervista italiana agli Young and in the Way, band che per i buoni conoscitori della scena hardcore internazionale non avrà più bisogno di presentazioni e che in pochi anni, dal debutto avvenuto nel 2009, ha dimostrato il suo grande estro creativo. Originari dello stato del North Carolina, sono…

Sovereign > Deceptum

(Sell Your Soul Records, 2015) 1. Wolves 2. Lament 3. Colourless 4. Into Emptiness 5. Abyss 6. Pale Originari di Trento, i Sovereign nascono tra il 2011 e il 2012. Le difficoltà nel trovare una lineup stabile hanno rallentato di molto l’effettiva realizzazione del progetto, attualmente composto da tre elementi: voce/basso, chitarra e batteria. Deceptum…