Benighted > Obscene Repressed

Se vi reputate amanti del brutal death metal e del death/grind, allora non potete non conoscere i francesi Benighted, da tempo facenti parte delle realtà più blasonate ed iconiche del panorama extreme metal europeo. Di seguito un breve ripasso: formatisi nel 1998 a Saint-Étienne, debuttarono due anni dopo con un disco black metal senza infamia…

Nile > Vile Nilotic Rites

Ormai i Nile non necessitano più di alcuna presentazione, in quanto affermata e solida realtà dedita al techincal brutal death metal, tuttavia questo Vile Nilotic Rites è il primo album dopo l’addio dello storico vocalist Dallas-Toler Wade, era dunque lecito domandarsi se questo importante cambio di line-up avesse influito negativamente sull’ultima fatica dei Nostri. Per…

Devourment > Obscene Majesty

A ben sei anni di distanza dal precedente Conceived in Sewage ecco tornare alla carica i brutal deathsters Devourment con Obscene Majesty, un disco ispirato e pregno di forza distruttiva, pronti a reclamare il posto che spetta loro nell’olimpo dello slam brutal death metal. Come ormai molti di voi ricorderanno, i Devourment rientrano fra quelle…

Fulci > Tropical Sun

Cosa aspettarsi da una band che si ispira ad uno dei maestri dell’horror italiano quale Lucio Fulci? Death metal, naturalmente! I ragazzi campani propongo un robusto death di matrice statunitense con le radici fortemente piantate nell’underground di vecchia scuola, caratterizzato da lyrics incentrate su zombie e rituali necromantici vari, tematiche care al precedentemente citato Fulci.…

Aborted > Terrorvision

Se qualcuno mi domandasse quale, tra le formazioni death metal storiche, ritenga più in salute nel 2018 risponderei senza dubbio: Aborted! I belgi capitanati da Sven “Svencho” de Caluwé si sono dimostrati in grado di produrre ottimi album, rimanendo sempre in perfetto equilibrio tra modernità e vecchia scuola riuscendo addirittura a rinnovarsi senza mai perdere di…

Origin + guests @ Freakout Club, Bologna

In un afoso mercoledì di fine agosto nel piccolo, ma sempre interessante Freakout Club di Bologna, va in scena un evento da far felici tutti gli amanti delle sonorità estreme. Headliner della serata niente meno che gli Origin. In apertura agli americani troviamo le band nostrane Dominance, He Comes Later e Ulterior. Arriviamo al club giusto…