VULNIFICUS > INVOCATION

I VULNIFICUS sono un duo formatosi in Pennsylvania nel 2021, dedito al brutal-death metal più feroce e becero, in linea con lo stile delle band tipicamente presenti nel roster della New Standard Elite. Una volta premuto il tasto play dell’EP, intitolato INVOCATION, troveremo “The Viral Virus”, brano dotato di intro dal mood “siderale” che fungerà…

Enragement > Atrocities

A distanza di svariati anni dai due dischi precedenti i finlandesi Enragement tornano a calcare la scena metal con un album nuovo di zecca, caratterizzato da un sound rinnovato e raffinato rispetto al passato. In Atrocities i Nostri si orientano verso un technical brutal death metal, feroce, incalzante, dal piglio estremamente coinvolgente sullo stile di…

Atoll > Prepuce

Gli Atoll sono una band americana formatasi nel 2014 in Arizona, dedita al brutal death metal nella sua forma più estrema, assimilabile allo stile dei Devourment, ed ora, dopo tre full length, si apprestano a dare una scossa a questo 2022 con un EP intitolato Prepuce in uscita per la metà di Aprile sotto l’egida…

Embryonic Devourment > Heresy of the Highest Order

Ci eravamo lasciati con gli Embryonic Devourment esattamente a metà del 2014, anno in cui avevano pubblicato Reptilian Agenda, disco che non aveva convinto completamente; oggi a ben 8 anni di distanza tornano alla carica con il quarto album da studio, intitolato Heresy of the Highest Order, intenzionati a riscattare il proprio nome. Tuffandoci nell’ascolto…

Evoluzione del Death Metal dalla nascita ad oggi, le mie impressioni a riguardo

Il Death Metal nasce come estremizzazione ed evoluzione del Thrash Metal intorno alla fine degli anni 80, infatti le prime formazioni proto-death erano ancora molto legate al genere d’origine, un caso lampante sono i Possessed, ma è stato solo successivamente con formazioni quali Obituary, Morbid Angels, Grave, Entombed, Deicide, Broken Hope, che il genere ha raggiunto la sua forma definitiva diventando un filone a se stante dell’extreme metal. Che cosa è cambiato dai 90s ad oggi?

Party Cannon > Volumes of Vomit

Gli scozzesi Party Cannon sono una band slamming brutal death metal formatasi nel 2010, che sin dagli esordi si è autodefinita come “party slam”; un’etichetta decisamente azzeccata, vista l’attitudine caciarona dei Nostri che, dopo ben sette anni dall’album di debutto, hanno dato alle stampe la loro ultima fatica intitolata Volumes of Vomit, album che non…

Pyrexia > Gravitas Maximus

Sono passati tre anni dal precedente Unholy Requiem, ed in questo periodo funestato dalla pandemia i newyorkesi Pyrexia non sono certo rimasti a girarsi i pollici. Come un fulmine a ciel sereno ecco approdare sugli scaffali la loro ultima fatica intitolata Gravitas Maximus, pubblicata dall’ottima e sempre attenta Unique Leaders Records. Bisogna riconoscere come negli…

Stillbirth > Strain of Gods

I tedeschi Stillbirth sono una extreme metal band dedicata al brutal-death più becero, contaminato da influenze deathcore il tutto condito da tematiche irriverenti e caciarone in salsa gore e splatter; se al loro esordio non brillavano certo per tecnica esecutiva ed originalità, va riconosciuto come nel giro di alcuni anni siano cresciuti e migliorati tantissimo,…

Vomit The Soul > Cold

Il ritorno dei Vomit the Soul è stata per me una piacevole quanto inaspettata notizia, si erano infatti sciolti nel 2011 e da allora non se ne era quasi più sentito parlare. Poi come un fulmine a ciel sereno è arrivata la notizia da parte della prestigiosa etichetta Unique Leaders Records che un nuovo disco…

Cannibal Corpse > Violence Unimagined

Anche quando ci troviamo fra l’incudine e il martello, e ci rendiamo conto che il tempo non risparmia nessuno, possiamo ritenerci baciati dalla fortuna in quanto testimoni dell’intera attività di una band come i Cannibal Corpse. Li ho visti nel fiore della mia giovinezza e non nascondo un certo stupore nell’averli rivisti poco tempo prima…

Abominable Putridity > Parasitic Metamorphosis Manifestation

Sono passati ben dieci anni dalla release precedente a questo Parasitic Metamorphosis Manifestation, e parecchie peripezie hanno riguardato la line-up degli Abominable Putridity. Dei membri originali è rimasto soltanto Alexander Kubiashvili, che si occupa dell’intera parte strumentale dell’album, mentre alla voce è stato reclutato Ángel Ochoa, un veterano della scena brutal death a stele e…