Maya Mountains > Era

I veneziani Maya Mountains sono in giro da parecchi anni ma non sono mai riusciti ad essere prolifici. Dopo un primo album datato 2008 bisogna aspettare parecchi anni per ascoltare il nuovo Era,arrivato dopo un lungo periodo di pausa che ha visto i musicisti dedicarsi a progetti paralleli come Goliath e Tundra. La nuova tappa…

Lowrider > Refractions

Lo stoner rock è una brutta bestia. Moltissimi ci provano a suonarlo, a rinnovarlo cercando anche di sperimentarci sopra oppure semplicemente di copiare ciò che i grandi hanno fatto cercando di essere perlomeno convincenti. Gli svedesi Lowrider sono uno dei casi che vale la pena esaminare. Dopo un primo album, che fece non poco discutere…

Santa Muerte > KonoKono

Big Black Sister, l’esordio del power trio pugliese  Santamuerte – fondato nel 2013– , fu un interessante quadro che rappresentava l’amore della band per gli anni 60’, temperie in cui la semplicità delle melodie era all’ordine del giorno, non mancando comunque di irrobustire il tutto con sezioni più distorte anche se leggere. Con il nuovo…

The Top 10’s Diaries – Federica

FEDERICA SAPUPPO Scrivere una lista del genere non è facile quando il periodo di riferimento è lungo dieci anni. Durante un arco di tempo così lungo molte delle esperienze vissute ci hanno influenzati sotto tantissimi punti di vista, anni in cui la crescita si riflette non solo negli ascolti e nelle scoperte di nuovi artisti,…

Dos Cabrones

Dos Cabrones > Accanimento Terapeutico

Arrivano dalle zone di Bologna, sono un duo e sono alla loro prima discografica. Parliamo dei Dos Cabrones, il cui nuovo album Accanimento Terapeutico è uscito a settembre per la DeAmbula Records. Loro si definiscono Mescaline Noise Grunge ed è una definizione che tutto sommato riesce a descriverli con puntualità. Sebbene non si possa parlare…

Nazca Space Fox > PI

Dopo un primo album uscito una manciata di anni fa, i tedeschi Nazca Space Fox arrivano in tempi brevi alla seconda tappa discografica con il qui presente Pi. Il disco, interamente strumentale, segue la scia dell’heavy psichedelia che negli anni odierni pare sia davvero sulla cresta dell’onda. Si potrebbe parlare anche di heavy rock o…

Shadow Limb > Burn Scar

Un treno pendolari nell’ora di punta, partito già con soli posti in piedi e che a ogni pressoché quotidiana fermata imbarca passeggeri che ne mettono a rischio la portata massima… Certo, rischiamo forse un’ingenerosa semplificazione e una conseguente, eccessiva generalizzazione, ma davvero il panorama stoner/doom della seconda decade del Terzo Millennio sembra presentare sintomi di…

Torche > Admission

Si è dovuto aspettare quattro anni per un nuovo album dei Torche ma ne è valsa la pena. La band di Miami, ritorna con una nuova appassionante uscita discografica, Admission, secondo album per la Relapse, dopo aver rimaneggiato leggermente la line up. Nunez passa dal basso alla chitarra e il basso viene affidato alle mani…

Green Oracle > S/T

In attività dal 2013, i Green Oracle rilasciano il loro debutto, Green Oracle, per Argonauta Records. Diviso in tre lunghe tracce, il loro esordio denota una buona maturità compositiva e le idee piuttosto chiare sulla strada da percorrere. Il disco si può intendere come un’unica esperienza sensoriale. Nell’iniziale “Please” il trio attinge dalle sonorità telluriche…

Book of Wyrms > Remythologizer

Difficile stabilire con precisione filologica da quanti anni le band stoner/doom abbiano cominciato a comparire con la stessa frequenza della sigaretta dopo il caffè. Ancora più difficile comprendere perché esse abbiano cominciato a prolificare in ogni cantone, fisico o virtuale, del nostro globo. Difficile ancor più credere che questo fenomeno abbia vita lunga, o peggio…

East Edge Fest 2019 @ Mostovna, Nova Gorica

E’ una caldissima giornata di agosto e con immenso piacere ci dirigiamo verso Nova Gorica per l’East Edge Fest, festival organizzato dal collettivo East Edge, anagraficamente molto giovane ma anche molto prolifico, e con alle spalle un background decennale, elemento facilmente riscontrabile nell’ottima riuscita di questa prima edizione e della perfezione organizzativa che ha regnato…