GOTR Vs Gerardo Cafaro (Agglutination Metal Festival)

Tra Frantic e Agglutination, il centro sud quest’anno godrà ancora una volta di una sfilza di esibizioni di pesi massimi. Oggi su Grind on the Road ospitiamo Claud G. Warrior, boss della fanzine calabrese Metal Redentor, che intervista Gerardo Cafaro, leggendario patron del festival più longevo in Italia, l’Agglutination appunto, giunto alla sua venticinquesima edizione…

Inter Arma > Sulphur English

Gli Inter Arma non dovrebbero avere bisogno di tanti preamboli. La band di Richmond è arrivata quest’anno al quarto full length, Sulphur English, uscito sempre per Relapse. E’ un album che però, stavolta convince a tratti, sicuramente nella seconda metà dell’album. Dalla delicatezza di “Stillness”, brano legato a filo doppio con il singolo “Howling Lands”,…

Rake-Off > Goin’ Mental

È uscito a giugno per una discreta cordate di etichette (Time to Kill, Time Bomb, Nuclear Chaos, Mastice, Fast ‘n’ Loud, THC Prod. e Rumori in Cantina) il nuovo nato in casa Rake-Off, Goin’ Mental. I prolifici laziali stavolta rilasciano 8 tracce che li avvicinano sempre più verso un crossover thrash seminale, che accoglie a…

Yonder > Temple of Eyes

Dopo una demo di tre anni fa, i tedeschi Yonder si ripresentano, quasi uscissero dal nulla, con un’uscita particolarissima, in grado di attirare tante curiosità e attese ma pure già bastevole di suo. Parliamo di Temple of Eyes, un EP di soli tre brani uscito in tape in edizione da 100 copie numerate a mano…

Damn City > Gold Kids

A quattro anni di distanza, e con qualche tour extra-continentale di mezzo, i bolognesi Damn City ritornano con il nuovissimo Gold Kids, via Indelirium e Haunted Records. E spostano leggermente il tiro. Per certi versi l’evoluzione della band può sorprendere, per altri è fisiologica. Quel rapcore sfacciato presente nel precedente Pariah si acuisce e iniziano…

GOTR Vs 217

L’esordio Atheist Agnostic Rationalist lo abbiamo recensito qui e ci è piaciuto molto. Abbiamo chiesto ad Ivan (voce) di scambiare due chiacchiere e raccontarci dall’inizio come nascono i 217 e cosa c’è dietro. Buona lettura! Ciao ragazzi e benvenuti su Grind on the Road. Io partirei dall’inizio, dalla fine degli Straight Opposition. Come si è passati…

The Get Up Kids > Problems

Forse durante i primi approcci a Problems avevo delle aspettative fantascientifiche. Non tanto la pretesa di trovarsi di fronte a un capolavoro senza se e senza ma, non solo comunque, ma come se magicamente, ascoltandolo, fossi dovuto miracolosamente tornare diciassettenne. E invece ero ancora qua. Per cui l’ho dovuto lasciare sedimentare e dosarne gli ascolti.…

217 > Atheist Agnostic Rationalist

Nati dalle ceneri degli ultimi Straight Opposition, e con l’esigenza, dettata dai tempi, di dare forma a una nuova voce, i pescaresi 217 a poco tempo dalla loro formazione, e dopo qualche aggiustamento alla line up, si presentano con un esordio durissimo e nervoso, Atheist Agnostic Rationalist, uscito per Indelirium Records. L’hardcore a cui ci…

EUF - NBPR

EUF > NBPR

E’ uscito il mese scorso, per I Dischi del Minollo (Maledetta Dopamina, John Malkovitch, San Leo, Demikhov) NBPR – acronimo che sta per “non basta più rumore” – il nuovo lavoro e primo full, dopo tre EP autoprodotti, dei post-rocker milanesi EUF. NBPR si muove placido e piano nell cinque tracce che lo compongono. Entra…

The Cold > Certainty of Failure

Vengono grosso modo da Amburgo e Certanty of Failure è il loro primo full length, uscito per la Moment of Collapse in cd e vinile (200 black e 100 clear con black smoke). Ma i The Cold non sono dei principianti, nelle loro file militano persone dai background più disparati e che hanno suonato in…

Holding Patterns > Endless

È dalle ceneri dei Crash of Rhinos che prende le mosse questa nuova creatura made in UK, gli Holding Patterns, che sono, nei fatti, tre quinti dei Crash of Rhinos: Jim Cork, Oli Craven e Ian Draper rispettivamente chitarra, batteria e basso, mentre la voce gliela mettono tutti. Endless è il loro esordio ed esce…

GOTR Vs Lags

Il loro ultimo album, Soon (To Lose La Track, Fuzzy Cluster, Casu Marzu) è uscito a fine marzo e a noi è piaciuto tantissimo. In vista dell’imminente partecipazione al Venezia Hardcore, non potevamo lasciarci scappare l’occasione di fare il punto con i romani Lags. Buona lettura!  Ciao ragazzi e benvenuti su Grind on the Road.…