Slander > Calunnia

I video pubblicati su Machete tv, i palchi condivisi con Kaos, Colle Der Fomento, DSA Commando, oltre che la presenza pressocchè costante di DJ Craim sicuramente potevano esserci d’aiuto nell’intuire la mezza svolta dei veneziani Slander che con il loro ultimo Calunnia, uscito per FOAD Records, spostano un po’ il tiro del loro hardcore /…

Straight Opposition > The Fury From The Coast

A testimonianza della vitalitĂ  della Pescara Hardcore, arriva l’ultimo lavoro della band abruzzese Straight Opposition, The Fury from the Coast, uscito per l’inossidabile etichetta, bandiera del punk hardcore italiano, Indelirium Records. Invero, è bene precisarlo sin da subito, non si tratta di nessun miracolo musicale, solo di una solida conferma per una delle band italiane…

Hexis > Tando Ashanti

Dopo un paio di split di grande prestigio, con Primitive Man e This Gift is a Curse, i danesi Hexis sono tornati, ad aprile, con un secondo full length nuovo di zecca, Tando Ashanti, uscito per la Halo of Flies. Proprio “Tando” e “Ashanti” sono le prime due tracce dell’album. La prima è un crudele…

Taproot > Welcome – 2002

Nel 2002 gli statunitensi Taproot giungono al secondo album, Welcome (Atlantic Records),  forti dell’enorme successo del loro debutto, Gift, che era stato trainato dal singolo “Again and Again”, e di una forte risonanza mediatica dovuta all’aver fatto incazzare Fred Durst, che all’epoca aveva le mani in pasta alla Interscope. Rispetto a Gift, ancora molto deftonesiano,…

Tutti i Colori del Buio Vs Zeit

Abbiamo messo gli uni contro gli altri due tra le piĂą interessanti ed eclettiche band del panorama hardcore e metal italiano. Reduci da un tour europeo insieme e dalla pubblicazione di uno split in cassetta vi presentiamo la prima delle interviste doppie di Grind on the Road, quella fra i torinesi Tutti i Colori del…

GOTR Vs Buffalo Grillz

Dopo aver recensito il loro ultimo album, Martin Burger King (qui la nostra recensione), uscito per la Subsound Records, abbiamo fatto due chiacchiere con Enrico “Tombinor”, voce dei grinders Buffalo Grillz. Abbiamo parlato del nuovo album ovviamente, ma abbiamo anche cercato, tra il serio ed il faceto, di saperne di piĂą sul loro conto. Ciao…

GOTR Vs Cioran

Bestiale Battito Divino, il nuovo lavoro dei veneti Cioran, è uscito da qualche mese (qua la nostra recensione) confermando la band come una delle migliori realtĂ  italiane in fatto di blackened hardcore. Abbiamo parlato un po’ del loro passato e del concept del nuovo album, ed è uscita fuori anche qualche indiscrezione riguardante i prossimi…

Clustersun > Surfacing to Breathe

Giunti alla ribalta con l’album di esordio, Out of Your Ego, che gli fece guadagnare attenzione internazionale – si veda il tour statunitense di supporto al disco o la partecipazione a due delle seguitissime compilation di cover promosse da The Blog that Celebrates Itself – i catanesi Clustersun tornano a tre anni di distanza con…

Thalos > Event Horizon

Con Event Horizon dei veneti Thalos, sembra chiara la strada intrapresa dalla neonata, ma che molto sta giĂ  facendo parlare di sĂ©, Antigony Records, che, dopo quella dei Chasing Monsters, giunge alla sua seconda uscita. La strada è quella del post – rock, declinato in ogni sua forma. Quella dei Thalos ad esempio è una…

GOTR Vs An Autumn for Crippled Children

Gli An Autumn for Crippled Children sono tra i gruppi piĂą misteriosi in circolazione. Di loro si conosce poco, nĂ© è possibile vederli dal vivo. Noi li abbiamo rintracciati e abbiamo provato a sapere qualcosa in piĂą sul loro conto. Ovviamente si parla pure del loro ultimo album, Eternal, uscito alla fine dell’anno scorso (qui…

Buffalo Grillz > Martin Burger King

Trascorsi cinque anni dall’ultimo album Manzo Criminale e rimaneggiata un po’ la line up con gli inserimenti di Mizio (Whiskey & Funeral, Spectral Forest) e Pacio (Dr.Gore) esce, sempre per la Subsound Records, il terzo lavoro dei Buffalo Grillz. Con Martin Burger King i grinders romani proseguono la loro ironica battaglia contro la mcdonaldizzazione del…

Cioran > Bestiale Battito Divino

I padovani Cioran, sin dal monicker che chiama in causa l’omonimo filosofo rumeno, evocano l’ingombrante fardello della tragicitĂ  dell’esistenza. Il nuovo Bestiale Battito Divino, uscito, a distanza di tre anni dall’EP omonimo, in cassetta per l’americana Caligari Records, fa un passo a latere rispetto all’ondata nichilista che ha permeato negli ultimi tempi tanta musica e…