Screamature #6 – Delorean, Xonto, Hazing Over, mis sueños son de tu adìos, Kavrila, Sugar Wounds, Defacto En Scripture, Rainmaking

La sesta puntata di Scremature, che contiene alcune schegge impazzite uscite tra febbraio e marzo 2021, è sicuramente tra le più eclettiche della nostra giovane rubrica. C’è lo screamo propriamente detto, ovviamente, come quello di Delorean, Defacto En Scripture e Rainmaking, ma anche quello assolutamente pazzo di Xonto e mis sueños son de tu adìos.…

Screamature #5 – Amnesiac, High Cost, Ensslin/Asthenia, The Spirit Of Versailles, Sano Ex Machina, thesamedeepwaterasyou, Cruel Hand

Il nuovo appuntamento di Screamature nei fatti non dovrebbe essere il quinto ma il 4.1. Con quest’appuntamento infatti abbiamo finito di setacciare le uscite dei primi dell’anno, ma chissà in realtà quante ce ne saranno sfuggite! Qua di seguito troverete sei EP e uno split. Come sempre si va da est a ovest, passando per…

Ryloth > Avant-Cour

Dopo una demo di una sola traccia uscita in digitale, i tedeschi Ryloth mettono a punto la prima loro uscita di rilievo. Avant-Cour esce in vinile per Moment of Collapse mentre un’edizione limitatissima di cassette era uscita per la Callous Records e sarebbe dovuta essere una Tour Edition. Chissà cosa ne sarà. Ad ogni modo…

Screamature #3 – Speciale Italia

Il terzo appuntamento con la nostra rubrica Screamature è interamente dedicato alle uscite brevi tutte italiane che più abbiamo apprezzato negli ultimi mesi. Questo è l’unico paletto che ci siamo posti, giusto per evidenziare come anche il periodi così torbidi – o forse proprio per questo – nel nostro Paese possa venire fuori della grande…

Screamature #2 – Hexis, Pique/Apostles of Eris, Amu Daria, Ozigiri, Soul Glo, Poetry of Torch/Agak

Secondo appuntamento per Screamature e ci sta piacendo. Come vi avevamo accennato, in questi speciali saremo quanto più trasversali possibili, non troverete solo screamo, troverete tutto quell’universo che prolifera nel sottobosco della musica e che, a maglie larghissime, orbita nelle coordinate del punk e dell’hardcore. Per questa puntata abbiamo selezionato sei uscite. Abbiamo preso a…

Screamature #1 – Age Sixteen, wazakaиa, Seyarse, Shikari, Ken Burns

Screamature vuole volgere lo sguardo a quelle uscite mediaticamente meno esposte. Roba di altri continenti, ristampe, compilation, discografie ma pure EP e split. Proveremo a fare una scrematura mensile e proporvi quanto di più interessante abbiamo trovato. Ci muoveremo principalmente, come è lecito dedurre dal titolo che abbiamo scelto, nell’ambito dello screamo, senza porci però grossi limiti e paletti. Questa è la prima puntata!

Cross Bringer > The Signs of Spiritual Delusion

Come un fulmine a ciel sereno la Consouling Sound pubblica a settembre l’album d’esordio dei Cross Bringer. Una formazione russo-belga che annovera tra le proprie fila membri degli enormi Euglena e dei The Homeless is Dead, gli uni screamo sperimentale, gli altri una specie di chaotic grindcore nel giro della Moment of Collapse. Si formano…

GOTR Vs -(16)-

I -(16)- hanno da poco pubblicato un album clamoroso, Dream Squasher, (qui la nostra recensione) uscito per la Relapse. Abbiamo avuto l’occasione di scambiare due chiacchiere con loro e questo è il risultato. Buona lettura! English Version below Ciao ragazzi, benvenuti su Grind on the Road. Per prima cosa, permettetemi di congratularmi con voi per…

GOTR Vs Ruinas

Per uno strano scherzo del destino, un disco annichilente come Ikonoklasta, il debutto degli spagnoli Ruinas, è uscito proprio nel periodo più buio della pandemia, ovvero a fine marzo. Dopo aver recensito quest’esemplare mazzata death/grind edita dalla nostrana Spikerot Records, ne abbiamo approfittato per scambiare due battute con Rober, mastermind del duo galiziano. Ciao Rober,…

Inter Arma > Garbers Days Rivisited

Garbers Days Revisited è sicuramente un tassello sui generis (un altro) nella discografia degli Inter Arma. Una raccolta di cover, alcune implausibili peraltro, uscita questo mese per Relapse. Garbers Days Revisited è un lavoro sorprendente perché gli Inter Arma ci hanno abituati a scritture complesse, sintassi elefantiache, soluzioni mastodontiche e qui li troviamo invece a…

[PREMIERE] SPUTA: in anteprima il video di “Endless Circle”

Da qualche giorno gli Sputa, band hardcore con base a Berlino, hanno annunciato i dettagli riguardanti l’album d’esordio. No Redemption uscirà in vinile il 10 luglio per una cordata internazionale di etichette (Goodwill Records, La Agonia de Vivir, Abnegat Records, Passion Means Struggle, Fresh Outbreak Records,Sedation Records, Mastice Produzioni e Choise of Your Own Records). Dopo aver pubblicato in anteprima il…

Plague Walker > Para Mis Enemigos

Trio dell’Indiana con membri di Coma Regalia e Lord Snow – quindi pezzi da ’90 – i Plague Walker, dopo aver dato alla luce qualche EP, si affacciano con prepotenza con un full length nuovo di zecca, Para Mis Enemigos, uscito ad aprile per la tedesca I Corrupt Records e la statunitense Middle Man Records.…

Bait > Revelation of the Pure

Revelation of the Pure è il primo full length dei tedeschi Bait, e arriva a ben quattro anni di distanza dal precendente EP, Sunburst. Esce per Les Acteurs de L’ombre ed è fra gli album più notevoli di questa prima parte di anno. È un album maturo, dalla scrittura complessa, ricco di sfumature ammalianti, dinamico,…