Pig Destroyer > The Octagonal Stairway

L’uscita il 28 agosto di The Octagonal Stairway, l’ultimo EP dei washingtoniani Pig Destroyer, in cui la band prova per la prima volta a sperimentare con sonorità diverse da quelle più tipicamente extreme metal che la caratterizzano, offre l’opportunità di fare un breve punto sulla scena grind contemporanea, ed in particolare su quel suo versante…

GOTR Vs Living Gate

Abbiamo recensito il validissimo Deathlust (qui), EP di debutto del combo intercontinentale (tra Belgio e U.S.) Living Gate, che attinge a piene mani dalle grandi testimonianze death metal del passato, rinnovandole con un imprinting peculiare ed autentico, come solo una superband formata da membri di Amenra, YOB, Wiegedood e Oathbreaker poteva fare. Intervistare la band…

Primitive Man > Immersion

“Questo è un disco davvero pesante”. Sicuramente è un’asserzione che tutti coloro che ascoltano musica estrema (o underground o di controtendenza) si saranno sentiti dire o avranno detto loro stessi. Ma cosa rappresenta davvero l’aggettivo “pesante” in relazione ad un prodotto musicale? Sicuramente, considerando la natura astratta della musica, tale definizione può acquisire di significato…

Incantation > Sect of Vile Divinities

Sarebbe inutile iniziare la recensione di Sect of Vile Divinities spiegando perché gli Incantation siano una delle band death metal più importanti di sempre o perché sia incredibile che, dopo esattamente trent’anni di attività (del 1990 il primo demo del gruppo), la band di John McEntee e diabolici soci sia ancora maledettamente sul pezzo, sempre…

Exhumed / Gruesome > Twisted Horror

Il primo dettaglio di Twisted Horror che balzerà all’occhio dei ascoltatori più scafati è che lo split in questione riguarda le due creature di Matt Harvey, i primi sono i più blasonati e conosciuti Exhumed, solidissima realtà death/grind da sempre pilone portante del genere, i secondi sono invece i Gruesome, band old school death metal,…

-(16)- > Dream Squasher

Con Dream Squasher si riaffaccia sulle scene il quintetto di San Diego dei -(16)- che sforna un monumento di sludge, semplice e vecchia scuola, naturalmente estremo, senza forzatura e senza la ricerca a tutti i costi del colpo di scena. Un album che eguaglia per qualità la produzione pre-iato e che esce, immancabilmente per la…

Living Gate > Deathlust

Lo statuto dei Living Gate è tanto semplice quanto efficace: essere un supergruppo che suona death metal old school. Potremmo accogliere la suddetta dichiarazione d’intenti con dovuta diffidenza, dato anche il concetto stesso di superband, che storicamente risulta sbilanciarsi nettamente o nella realizzazione di prodotti musicali tiepidi o di assoluta qualità. Ma a prescindere da…

Myrkur > Folkesange

L’olandese Amalie Bruun, in arte Myrkur, ha pubblicato a fine marzo il suo terzo full lentgh intitolato Folkesange via Relapse Records. Rispetto ai precedenti M (2015) e Mareridt (2017), Myrkur abbandona completamente il black metal per immergersi nelle sonorità luminose del folk tradizionale, seguendo la stessa scia dell’EP Juniper (2018). Il filo conduttore di Folkesange…

Pinkish Black - Concept Unification

Pinkish Black > Concept Unification

A quattro anni di distanza dall’ultimo Bottom of the Morning, il duo texano dei Pinkish Black torna in campo con il nuovo Concept Unification, uscito, come il precedente, per la Relapse. Ciò conferma la vocazione della label americana di dare continuità ad una direzione artistica che, oltre ad essere tra le più valide in ambito…

Full Of Hell > Weeping Choir

Continua senza sosta la progressiva crescita dei Full Of Hell con questo Weeping Choir che, tra le altre cose, segna il loro passaggio dalla Profound Lore Records alla Relapse, due etichette di spessore che hanno creduto nel quartetto ottenendo buoni risultati. In questi dieci anni di carriera, appena raggiunti, gli statunitensi si sono sempre contraddistinti…

Myrkur > Juniper

Dalle lande danesi, immersa nella natura ed ispirata dal passato folkloristico del Nord, Myrkur aka Amalie Bruun incanta l’ascoltatore con la sua voce da fata. Figlia d’arte, polistrumentista e cantautrice, nelle sue opere Amalie miscela il folk, mistico e delicato, con elementi più dark e black, complici anche le collaborazioni con band come Ulver, Chelsea…

Integrity / Krieg > Split

Due entità apparentemente distanti, gli Integrity e i Krieg: i primi da sempre alfieri dell’hardcore più belligerante e ‘metallico’, i secondi storico nome del black metal a stelle e strisce. Entrambi condividono però un’attitudine nichilista e apocalittica, che è probabilmente ciò che li ha spinti a unire le forze. Quattro pezzi per la band di…

Primitive Man / Unearthly Trance > Split

L’unione delle forze di due band come Primitive Man e Unearthly Trance in uno split sicuramente sarà stato un desiderio che almeno una volta avrà sfiorato le fantasie musicali più oscure dei fans del panorama estremo sludge doom metal, brama che il 17 agosto 2018 è diventata concretezza con l’uscita dell’omonimo split delle due band…