Lost In Kiev > Persona

I Lost In Kiev sono un quartetto parigino che ha raggiunto una piena maturità musicale con il loro terzo album, Persona, uscito via Pelagic Records questo aprile. Inseriti nel genere post-rock cinematico, ne reinterpretano i canoni in maniera attenta con l’uso preponderante di elementi elettronici. Il concept dell’album è, a tal proposito, l’implementazione dell’intelligenza artificiale…

Downfall Of Gaia > Ethic Of Radical Finitude

Dopo un silenzio durato circa sedici mesi, i Downfall of Gaia tornano con Ethic Of Radical Finitude, un’opera ricca di influenze e di elementi innovativi, che restituisce un’immagine positiva del quartetto tedesco. Esso, infatti, ha concentrato le proprie energie nella creazione e nel perfezionamento di questo album, offrendo un prodotto estremamente strutturato, ma anche melodico…

GOTR vs MONO

I MONO sono un gruppo post-rock/sperimentale giapponese e, con vent’anni di carriera alle loro spalle, quest’anno hanno pubblicato Nowhere Now Here, il loro decimo album (qui la recensione). Esso si presenta come un’opera ricca di sfaccettature, evocativa e potente, che svela una profondità emotiva senza eguali. In occasione della pubblicazione e del tour internazionale per la…

Milanku > Monument du non-être & mouvement du non-vivant

Monument du non-être & mouvement du non-vivant è il quarto LP del gruppo canadese Milanku, (in riferimento allo scrittore Milan Kundera). Registrato da Guillaume Chiasson nel 2017 e pubblicato l’anno successivo via Moment of Collapse Records, l’album si inserisce nel solco dei generi post-metal, rock e hardcore, ridefinendo il loro sound verso toni maggiormente eterei…

Flowers&Shelters Vs Radura

I Flowers&Shelters ed i Radura sono due delle band che meglio rappresentano la scena screamo/post-hc italiana contemporanea. Essi hanno pubblicato uno split a dicembre  ed hanno recentemente condiviso il palco in un breve tour invernale al “sapore di birrette”. Tra un impegno e l’altro siamo riusciti ad intervistarli. Benvenuti su GOTR! Come è andato il piccolo…

MONO > Nowhere Now Here

Quieti, caotici e temerari, i MONO ribadiscono la loro presenza in un genere musicale in cui non solamente è difficile far emergere la propria creatività ed innovatività, ma anche in cui vi è il rischio di appiattire o riproporre temi tanto comuni quanto difficilmente rinnovabili. Nowwhere Now Here riprende un tema tanto caro al post-rock:…

[RELEASE] 600000 MOUNTAINS: annunciato l’EP d’esordio

La band stoner/prog rock catanese 600000 Mountains ha annunciato l’EP d’esordio Mister Sartorious, la cui data d’uscita è prevista per il 19 gennaio 2019, giorno in cui si terrà anche il release party al Teatro Del Tre di Catania, all’interno della rassegna Fun House curata da Frankensound Sala Prove. L’EP, composto da tre tracce, è stato registrato, mixato…

Radura / Flowers & Shelters > Split

Quando due delle principali band della nuova generazione screamo si incontrano nasce uno split degno d’attenzione composto da quattro tracce: le prime due appartengono ai Flowers & Shelters, le altre ai Radura. Lo split, registrato, mixato e masterizzato da Pioggiadanza Produzione (alias Mario Rizzotto, basso e voce dei Radura), è uscito a metà dicembre via…

[NEW VIDEO] BLOWFUSE: il videoclip di “Angry John”

I Blowfuse hanno pubblicato il videoclip di “Angry John”, secondo singolo estratto dal loro nuovo album Daily Ritual, in uscita l’8 febbraio via Epidemic Records, in collaborazione con numerosi altri partner, ovvero: Long Beach Records Europe, Paper + Plastick, HFMN Crew, Morning Wood Records, Disconnect Disconnect Records, Infected Records, Melodic Punk Style. I preorder dell’album…

GOTR vs Gerda

Non si può sfuggire alla potenza espressiva dei Gerda una volta che si entra in contatto con la loro musica. Black Queer è un album tagliente, diretto e sincero. Abbiamo colto l’occasione di intervistare una delle band più importanti del panorama musicale hc/punk italiano e di chiedere loro chiarimenti e opinioni sull’album, ma anche sulla tradizione…

[RELEASE] OTHISMOS: il nuovo album “Separazione”

Esce oggi il secondo album auto-rilasciato della band Othismos, band inizialmente punk-hardcore, poi evolutisi in un ibrido tra crust e hardcore. Con Separazione, invece, essi compiono un passo in più grazie alle influenze black metal riscontrabili nell’ascolto. E’ possibile acoltare l’album su Cvlt Nation ed ordinarlo su Bandcamp. Il gruppo dichiara: “Separazione è esattamente il disco…

Myrkur > Juniper

Dalle lande danesi, immersa nella natura ed ispirata dal passato folkloristico del Nord, Myrkur aka Amalie Bruun incanta l’ascoltatore con la sua voce da fata. Figlia d’arte, polistrumentista e cantautrice, nelle sue opere Amalie miscela il folk, mistico e delicato, con elementi più dark e black, complici anche le collaborazioni con band come Ulver, Chelsea…