God Dethroned > Illuminati

Gli olandesi God Dethroned, ormai affermata realtà melodic death/black metal, non necessitano certo di presentazioni, quindi eviteremo tediose descrizioni e verremo subito al sodo. Li avevamo lasciati nel 2017, con il loro precedente album intitolato The World Ablaze, disco mediocre ed abbastanza “standard” che, pur risultando piacevole, non aveva certo fatto impazzire i fan e…

Gli Atroci > Metal Pussy

I paladini del “metallo” italico sono tornati dopo ben dieci anni di silenzio dall’ultimo disco dal titolo emblematico Metallo O Morte. Si iniziava a pensare al peggio visto un titolo del genere, ma con una line-up parzialmente rinnovata ritroviamo Gli Atroci più in forma che mai. Sappiamo che dal punto di vista tecnico non hanno…

GOTR Awards 2019

Perchè ancora esistono queste liste? E’ dal 2004 che loschi figuri scrivono su Grindontheroad e ci propinano le loro preferenze musicali, ma non possono semplicemente mangiare il pandoro a Natale? Qualcuno gli dica che il punk è morto e che la trap è molto più malsana e blasfema del metal. Qualcuno gli ricordi che il 2020 è alle porte e che l’unica cosa da fare in questo momento è ultimare la propria playlist su Spotify per il consueto party del 31 dicembre in salotto.

Nile > Vile Nilotic Rites

Ormai i Nile non necessitano più di alcuna presentazione, in quanto affermata e solida realtà dedita al techincal brutal death metal, tuttavia questo Vile Nilotic Rites è il primo album dopo l’addio dello storico vocalist Dallas-Toler Wade, era dunque lecito domandarsi se questo importante cambio di line-up avesse influito negativamente sull’ultima fatica dei Nostri. Per…

Hecatomb Fest @ Astro Club, Fontanafredda

L’Astro Club è ottimo teatro per la prima edizione dell’Hecatomb Fest, organizzato dall’ottima ciurma di Vegrind, capace di imbastire un ottimo festival, con una buona offerta ben spalmata sul territorio e soprattutto priva di compromessi per quanto riguarda la qualità. HECATOMB FEST Lambs + Anti-Slaughter + Swallow + Dargolad Astro Club, Fontanafredda 01/11/2019 Ad aprire…

Ade > Rise of the Empire

Ci eravamo lasciati con l’ultima opera dei romani ADE nel 2016, intitolata Carthago Delenda Est, in cui venivano narrate le vicende della terza Guerra Punica nella quale il condottiero romano Scipione, dopo aver conquistato Cartagine, la faceva prima saccheggiare e poi radere completamente al suolo. Nell’autunno del 2019 ecco arrivare il nuovo disco della band,…

Bölzer > Lese Majesty

È una tendenza della quale prendere atto quella che, nell’ultima decina d’anni, vede nella musica estrema (e non solo) la riduzione dell’organico delle formazioni, che sempre più spesso scendono sotto la soglia della tradizionale configurazione di quattro (o più) elementi, preferendo un minimalismo tendenzialmente ancora più carico di intenzioni e comunicazione che quindi non rappresenta…

Denial Of God > Hallow Mass

I danesi Denial of God sono una black metal band, formatasi a Sønderborg nell’ormai lontano 1991, da sempre dedita a quel filone black primordiale, squisitamente legato alla scuola “true norwegian black metal” e oggi si preparano a raggelare questo inaspettatamente caldo autunno con il nuovo disco intitolato The Hallow Mass. Il platter è formato da…