Between The Buried And Me > Colors II

Da ormai più di 20 anni i Between The Buried And Me fanno parte della scena musicale internazionale, sono stati uno dei gruppi di punta del secondo metalcore. Sicuramente abbiamo davanti un album che già dal nome è un rimando al passato e anche le loro scelte musicali sembrano rifarsi al loro momento d’oro, Colors (senza…

Zora > Soul Raptor

Attivi dal 2003 i calabresi Zora sono una realtà dedita al death metal duro, crudo, senza compromessi e dopo aver mosso i primi passi nell’underground hanno debuttato nel 2010 con il full length Gore, arrivando oggi al traguardo del terzo disco in studio intitolato Soul Raptor, pubblicato sotto l’egida dell’etichetta Old Metal Rites. Soul Raptor…

[PREMIERE] HEGEMON – Ascolta in anteprima esclusiva la traccia “Heimarménè”

I francesi Hegemon giungono alla decima release Sidereus Nuncius rivelando “Heimarménè”, secondo brano estratto in esclusiva dall’album. Formatasi nel 1996, la band oggi realizza una commistione brillantemente interpretata tra gli stilemi del black metal legato alla tradizione e quello dei giorni nostri, strizzando l’occhio anche alle suggestioni del depressive black metal.

[PREMIERE] HEGEMON – Ascolta in anteprima esclusiva la traccia “Shape Shifting Void”

L’outfit black metal francese Hegemon annuncia la propria decima release Sidereus Nuncius tramite la traccia “Shape Shifting Void”, prima estratta dall’album. La band, attiva dal 1996, propone oggi una commistione unica tra il black metal che gli appassionati amano ed hanno amato, unito alle caratteristiche odierne del genere, aggiungendo al mix perfino, di tanto in…

Code > Flyblown Prince

I Code sono una creatura camaleontica e caleidoscopica, questo è poco ma sicuro. La band inglese (quasi un supergruppo, se vogliamo), fin dalla sua nascita ci ha abituato all’inconsueto, mescolando black metal, progressive e avant-garde con una buona dose di delirio e follia. Dopo tanti cambi di line-up, la formazione si stabilizza con il cantante…

Somnuri > Nefariuos Wave

Sin dai primissimi secondi ci possiamo rendere conto che la seconda fatica discografica dei Somnuri è senza ombra di dubbio un lavoro di grande pregio e di grande impatto. Il disco apre senza mezze misure con un fade-in di batteria nevrastenica su cui si innesta il primo riff che è una vera e propria sberla…

Feeling Of Presence > Of Lost Illusion

Anno 2006. Nasce una band tedesca denominata Frequency Drift, autrice di un’interessante progressive rock dalle forti connotazioni cinematografiche specie per il lavoro di tastiera del visionario musicista Andreas Hack. Dopo lo scioglimento del gruppo, il musicista decide di proseguire le sue idee in un nuovo progetto solista denominato Feeling Of Presence e dando alle stampe il…

Borgne > Temps Morts

Il duo svizzero Borgne raggiunge la tredicesima release intitolata Temps Morts, che si inserisce in una discografia d’eccellenza, inaugurata nel 1998 e che ha fatto guadagnare alla combo elvetica un posto tra i nomi significativi del panorama industrial black metal europeo (ma anche mondiale). Il suddetto album, dovizioso sia nel minutaggio che nei contenuti, è…

Chronic Hate > Reflection on Ruin

Correva l’anno 2018 quando vide la luce il secondo full length album dei friulani Chronic Hate ed oggi, durante questo caldo giugno del 2021 eccoli tornare alla carica con un EP decisamente maturo e ben confezionato, intitolato Reflection on Ruin. Lanciandoci all’ascolto del platter verremo accolti da un death metal puro senza compromessi, totalmente votato…

Cerebral Rot > Excretion of Mortality

I Cerebral Rot sono una band death metal nata a Seattle nel 2016 e nonostante la formazione piuttosto recente può già vantare due full length ed un EP all’attivo. Oggi tratteremo l’ultimo disco intitolato Excretion of Mortality. Stilisticamente parlando i Cerebral Rot si possono inquadrare pienamente nel filone dell’old school death metal, con un sound…