Abaton & Viscera/// > Diade(ms)

(Sentient Ruin, Bare Teeth Records, L’è Tütt Folklor Records, Drown Within Records, Unquiet Records, Dio Drone, Hypershape Records , 2015)  1. Special Needs 2. Pandemic Diade(ms) non è propriamente uno split album: queste due band nostrane, gli Abaton dediti ad un black / doom metal sulfureo e i Viscera/// ad uno psichedelico e contaminatissimo post…

The Big Jazz Duo > Enemy

Arrivano da Alessandria i giovani The Big Jazz Duo, una band dal moniker decisamente fuorviante. Non stiamo parlando di un duo jazz intimista alla Chet Baker, bensì di cinque metallari parecchio arrabbiati con il mondo. Il sound spazia dal symphonic death metal al deathcore duro e puro di stampo modernissimo. L’album ha uno slancio pazzesco.…

Selva > Life Habitual

(Argonauta Records, 2014) 1. [|] 2. Enclosure 3. Life Habitual 4. Persistent 5. [/] 6. Existence 7. Gloaming La giovane etichetta italiana Argonauta Records ci ha ormai abituati a produzioni di alto livello qualitativo. Questa volta ci regala Life Habitual, debutto dei Selva, band formatasi in quel di Lodi nel 2013; l’album è stato pubblicato…

Galera > Sanguine

(Autoproduzione, 2015) 1. Fuggiasca 2. Punk is Dead 3. Padre pedofilo 4. Supercar 5. Cantastorie 6. Yankee Secondo lavoro per i Galera, gruppo nato a Roma nel 2012 dalle ceneri degli Ebola. Qualcuno sicuramente si ricorderà di questa formazione metalcore molto particolare, di cui avevo molto apprezzato In Borrowed Plumes, uscito nel 2006; ma questa…

Septycal Gorge

I Septycal Gorge sono da tempo fieri portabandiera del brutal-death metal italiano e possono tranquillamente annoverarsi tra le nostre migliori extreme metal band; in occasione dell’uscita dell’attesissimo terzo album da studio, Scourge Of The Formeless Breed, abbiamo deciso di fargli rapidamente un “terzo grado” ed approfondire la conoscenza dei ragazzi piemontesi.

Heretical > Dæmonarchrist

Dopo dieci lunghi anni di attesa tornano sulla scena del crimine gli Heretical, band symphonic black metal siciliana. Nonostante i tanti anni di attività questo è solamente il loro terzo album. Per il ritorno sulla scena metal non era sufficiente un album di ordinaria amministrazione, perciò gli isolani si sono impegnati per regalarci un lavoro…