The Blank Canvas > Vantablack

La notizia che i Karl Marx Was A Broker si fossero sciolti era stata di sicuro tra le peggiori dell’anno e ci era dispiaciuto sinceramente. Nemmeno il tempo di digerirla ed ecco però che si viene a scoprire che parte della line-up ha già dato vita a una nuova creatura, di natura diversa ma straordinaria…

[NEW VIDEO] BLOWFUSE: il videoclip di “Angry John”

I Blowfuse hanno pubblicato il videoclip di “Angry John”, secondo singolo estratto dal loro nuovo album Daily Ritual, in uscita l’8 febbraio via Epidemic Records, in collaborazione con numerosi altri partner, ovvero: Long Beach Records Europe, Paper + Plastick, HFMN Crew, Morning Wood Records, Disconnect Disconnect Records, Infected Records, Melodic Punk Style. I preorder dell’album…

GOTR vs Gerda

Non si può sfuggire alla potenza espressiva dei Gerda una volta che si entra in contatto con la loro musica. Black Queer è un album tagliente, diretto e sincero. Abbiamo colto l’occasione di intervistare una delle band più importanti del panorama musicale hc/punk italiano e di chiedere loro chiarimenti e opinioni sull’album, ma anche sulla tradizione…

Ananda Mida > Cathodnatius

I nostrani Ananda Mida hanno finalmente compiuto il proverbiale salto di qualità. Dopo un primo EP ancora acerbo, con un cantante (Filippo dei Pater Nembrot) non integrato al meglio, esce il primo album con l’aggiunta di una seconda voce ma che, nonostante i dovuti miglioramenti, era troppo legato agli stilemi tipici del rock settantiano mancando…

GOTR Awards 2018

Ancora qui a macinare sulla strada, in un modo o nell’altro guidati da un’unica inestirpabile passione. Senza tanti giri di parole lasciamo parlare la musica che ancora una volta ci ha regalato tanto, come da trazione, ecco ciò che per noi della Redazione è stato particolarmente prezioso in questo 2018. Buon ascolto!

Wang Wen > Invisible City

I Wang Wen nella loro madrepatria sono considerati come uno dei gruppi più importanti, e non a caso ogni tour fanno sold out nella lontana terra d’oriente. Tante sono state le uscite discografiche del combo cinese che torna più attivo che mai con il nuovo disco intitolato Invisible City. Chi magari mastica parecchio il post-rock…

Flares > Allegorhythms

I tedeschi Flares sono in giro da parecchi anni ed hanno centellinato molto le loro uscite discografiche, pubblicando solamente dopo un’attenta preparazione e dedizione al songwriting. Dopo un EP ed un primo album del 2014 si arriva dunque al secondo disco Allegorhythms. Il sound della band è alquanto peculiare e allo stesso tempo legato ad…

Kerretta > Exiscens

Con pochissimo preavviso, la label tedesca Golden Antenna mette alle stampe in versione digitale e vinile un album dei neozelandesi Kerretta, lontani oramai dalle scene da oltre quattro anni. A ben vedere non si tratta di brani scritti appositamente per un nuovo lavoro, bensì di una raccolta di b-side e rarità sparse in oltre un…

Eversin > Armageddon Genesi

È tempo di nuova musica per i siciliani Eversin. Il quartetto nostrano arriva al quarto disco dal nome altamente distruttivo ossia Armageddon Genesi. Titolo che è tutto un programma e la musica non è sicuramente da meno assalendo l’ascoltatore con del buon post-thrash metal affilato e dinamitardo. Il disco è stato notevolmente acclamato dalla critica…

Monolithes > Limites

Il jazz spesso viene relegato a genere vecchio e dedicato a una certa élite di appassionati. Con il tempo però si è infiltrato in tanti generi, spesso lontanissimi, riuscendo ad evolversi ed a coinvolgere sempre più persone. I francesi Monolithes rientrano in questa categoria e dopo la loro nascita nel 2013 e un successivo EP…

GOTR Vs Bast

I londinesi Bast propongono il loro secondo full-length NanoÃ¥ngström, uscito per Black Bow Records a metà novembre. Quest’ultimo opus della band si propone come summa ispirata dai migliori stilemi del panorama doom/sludge/stoner, reinventati e caratterizzati brillantemente dal power-trio inglese. Abbiamo contattato la band per approfondire la genesi e il concept dell’album, i dettagli sulla sua…

Monalia > HTLT

I norvegesi Monalia sono in giro da parecchio ma solo negli ultimi anni si sono dedicati a pubblicare le proprie idee musicali. Dopo un primo EP ed un singolo la band ha deciso di pubblicare un ulteriore singolo in attesa del debutto che avverrà nell’aprile del 2019. L’opera si intitola HTLT che è l’acronimo di…