Blood Red Throne > Union of Flesh and Machine

  Chiunque segua le pagine di GOTR da qualche tempo saprĂ  che i Blood Red Throne sono una presenza piuttosto ricorrente: questa infatti è la terza recensione in pochi anni per il gruppo norvegese, noto per una discreta prolificitĂ  ma anche per il buon livello qualitativo delle proprie releases che non mancano mai di risultare…

Hater > Requiem Aeternam

Sono sempre di piĂą le band che tentano di accaparrarsi un posto privilegiato nel panorama musicale grazie ad una proposta innovativa e fresca. Gli italici Hater ci provano, colpendo subito per giovane etĂ  e preparazione tecnica. Questo Requiem Aeternam è il loro full-length di debutto ed è caratterizzato da un down tempo malatissimo abbastanza vicino…

Periphery > III: Select Difficulty

Passato solamente un anno dalla doppia uscita degli ottimi Juggernaut Alpha & Omega ecco tornare i Periphery. III: Select Difficulty è la loro quinta opera djent (o quarta a seconda di come si considera Juggernaut). Chiaramente il loro sound continua a basarsi sui Meshuggah, ma nel corso del tempo i sei americani sono riusciti a…

Selva > eléo

Seconda fatica per i Selva, trio lombardo che dal 2013 miscela black metal, post rock e screamo. Dopo Life Habitual, da noi molto apprezzato, ci consegnano questo elĂ©o, registrato live ai Crono Sound Factory presso Vimodrone (MI). I Selva confezionano quattro tracce dalla durata che va dai sei agli undici minuti: vi diciamo questo solo…

Tiny Fingers > Megafauna

Luogo comune vuole che personalitĂ  e freschezza non siano qualitĂ  proprie della recente musica underground. Se il panorama si restringe al post-rock e a certa musica strumentale l’alone di stagnazione si espande sino a diventare una forma epidemica. Ma i luoghi comuni sono spesso distaccati dalla realtĂ  dei fatti, e a dimostrarlo in questa sede…

Dinosaur Jr. > Give a Glimpse of What Yer Not

In Italia li chiamiamo amichevolmente “i dinosauri” ma, al contrario dei mostruosi animali preistorici, i Dinosaur Jr. sono una band vitale, capace, dopo una carriera trentennale, di comporre ancora pezzi di una freschezza unica, come quelli che troviamo all’interno di Give a Glimpse of What Yer Not, ultima fatica della band americana e terzo album…