Solothus > Realm of Ash and Blood

Dopo una progressiva crescita che ha destato un discreto interesse nei loro confronti, tra cui quello della 20 Buck Spin – la cui qualità delle uscite si sta rivelando sempre più pregevole – il terzo disco giunge nella carriera dei Solothus con molte aspettative su di esso. Sempre fedeli a un death/doom metal spietato, dopo…

Unfathomable Ruination > Enraged & Unbound

Gli inglesi Unfathomable Ruination giungono, sul finire del 2019, alla loro terza fatica in studio, intitolata Enraged & Unbound, che li vede fautori di un costante ed efficace processo di miglioramento ed evoluzione. Partiti nel 2010 come formazione technical brutal-death Metal, erano andati via via ammorbidendo la loro proposta in funzione di un Technical-Death Metal ricercato,…

The Mild - Old Man

The Mild > Old Man

Dopo il convincente Coffin Tree il trio veneto dei The Mild ritorna con un EP, Old Man, uscito a gennaio per Assurd Records, Youth of Today, Zas ed Hecatombe in 7”. Quest’ultimo consta di sei brani, compresa la strumentale “The Creation is Beyond Saving” che apre le danze dell’ album ed è preposta a mettere…

Proscrito > Llagas y Estigmas

I catalani Proscrito hanno partorito la loro nuova creatura, uscita il 27 gennaio per la label spagnola Memento Mori. Llagas y Estigmas arriva dopo l’EP di esordio El Calvario, e sembra proprio che la band abbia conseguito un obiettivo di crescita notevole in merito ai contenuti stilistici del debutto. Se in un primo momento le…

God Dethroned > Illuminati

Gli olandesi God Dethroned, ormai affermata realtà melodic death/black metal, non necessitano certo di presentazioni, quindi eviteremo tediose descrizioni e verremo subito al sodo. Li avevamo lasciati nel 2017, con il loro precedente album intitolato The World Ablaze, disco mediocre ed abbastanza “standard” che, pur risultando piacevole, non aveva certo fatto impazzire i fan e…

The Top 10’s Diaries – Filippo

FILIPPO “CAINO” MASINA Quanti dischi ho (abbiamo) ascoltato negli ultimi dieci anni? Letteralmente, migliaia. Moltissimi trascurabili, alcuni memorabili, pochissimi indispensabili. Ma quei “pochissimi” sono, comunque, una cifra considerevole. C’è voluto del tempo – e, ça va sans dire, un sacco di seghe mentali – per selezionarne solo dieci, secondo un soggettivo e insindacabile criterio: l’importanza di…

Mortal Incarnation > Lunar Radiant Dawn

La Sentient Ruin Laboratories è una label che in quanto a formazioni underground riesce spesso a garantire ottime scoperte, specialmente se si guardano i sottogeneri più estremi. Per sorprenderci, questa volta, va a scovare i Mortal Incarnation, formazione di Tokyo con cui ha collaborato per la ristampa della loro prima demo, intitolata Lunar Radiant Dawn.…

Cancer Clan / Desteufels – Split

Uscito a dicembre per 7Degrees e Merciless Records, questo split fra i tedeschi Cancer Clan e Desteufels sancisce, dopo un tour primaverile insieme, un bel patto d’amicizia sotto il segno di una stessa attitudine. Entrambe le band infatti guardano con interesse alla musica estrema degli anni ’80 e ’90, come a voler ripartire dall’inizio, quando…

Vibratacore > Resurgita

È passata una vita dall’ultimo lavoro dei teramani Vibratacore. Era il 2011 ed uscivano con l’ottimo Good Morning Pain confermando d’essere in Italia tra le realtà più interessanti in ambito post-hardcore. In quest’arco di tempo pare che abbiano scritto un full ma dei cambi di line up (arriva Sandro alla batteria mentre va via il…