Grave Miasma > Endless Pilgrimage

I Grave Miasma sono certamente una delle realtà più affermate dell’underground estremo mondiale. Il gruppo britannico ha la grande capacità di plasmare il classico death/black metal con atmosfere ultraterrene pesanti, che lasciano un senso di cupezza, sconforto ed angoscia come pochi altri gruppi al giorno d’oggi sanno fare. Con l’album d’esordio Odori Sepulcrorum, uscito nel…

Gruesome > Dimensions of Horror

A poco più di un anno dalla pubblicazione di Savage Land, uno dei migliori dischi death metal del 2015, riecco sul mercato con questo breve EP i Gruesome, lercio combo americano dedito ad un suono esplicitamente e dichiaratamente ispirato ai primi Death di Chuck Schuldiner. Il gruppo non si prende troppo sul serio e, pur…

Grey Heaven Fall > Black Winsdom

Il trio russo Grey Heaven Fall dal 2006 produce un black / death di ottimo livello; dopo l’uscita di …Grey Heaven Fall arriva il secondo album, e subito possiamo dire che l’attesa è ampiamente ripagata. Black Winsdom è allo stesso tempo infernale, abissale e armonioso. Il gruppo spazia tra riff devastanti e linee melodiche dando…

Fleshless > Devoured Beyond Recognition

Dopo otto full length, vari demo e split, i cechi Fleshless sfornano la loro nona sinfonia in ventitré anni di onorata carriera, un album intitolato Devoured Beyond Recognition. La copertina già dice quasi tutto di quello che andremo ad ascoltare: brutal death metal puro e crudo. Questi veterani europei si riescono a distinguere dalla massa…

Aborted > RetroGore

  Con immancabile e puntuale cadenza biennale, tornano alla carica i belgi Aborted, divenuti ormai baluardo incrollabile del death metal made in Europe. Retrogore è un disco squisitamente realizzato,in cui si può cogliere ancora una volta il tipico stile degli Aborted, questa volta ammantato da atmosfere horror ed alcune melodie creepy, un esperimento decisamente riuscito…

Hooded Menace > Darkness Drips Forth

Il suono delle campane e le urla terrorizzate di donne ci danno il benvenuto in questo Darkness Drips Forth, monumentale quarto album, il secondo sulla storica Relapse, per i finlandesi Hooded Menace; come nei migliori film horror, il mostro si è risvegliato e con fare lento fuoriesce dalla sua malsana tomba per portare paura e…

Fallujah > Dreamless

Una band che non ha decisamente paura di guardarsi indietro ed adagiarsi sugli allori, i Fallujah. Avevamo lasciato il combo di San Francisco due anni fa con un ottimo disco: The Flesh Prevails. Il loro stile musicale appare oggi in costante miglioramento ed evoluzione: una sensazione amplificata dalla tracklist di questo nuovo Dreamless, sapientemente studiata…