Blurr Thrower > Les Voûtes

Les voĂ»tes è la seconda release di Blurr Thrower, one man band francese di Limbo (al secolo Guillaume Galaup), che ha realizzato il suddetto full length caratterizzandolo di un’intima concezione musicale, tanto personale quanto specifica nella forma, che qui si configura in un atmospheric black metal dalle marcate tinte depressive, che perfino attinge dai peculiari…

Asphyx > Necroceros

Come ben sappiamo la maggior parte delle band death metal europee sono nate nei paesi scandinavi, ma anche l’Olanda non ha voluto essere da meno: nel 1987 nascono gli Asphyx, che con il loro death metal old school macchiato di doom e ben 34 anni di onorata carriera si possono annoverare tra le piĂą longeve…

SUAD > Waves

L’album di esordio di SUAD potrebbe essere ritenuto qualcosa di singolare all’interno del catalogo della Svart Records, ma dato che la label finlandese da sempre promuove artisti autoctoni è del tutto comprensibile questa collaborazione con una cantautrice che giĂ  con i vari singoli antecedenti a questo full aveva mostrato tutto il suo talento. Waves è…

Komatsu > Rose Of Jericho

In attivitĂ  dal 2010, i massicci Komatsu si portano alle spalle anni di esperienza musicale mettendo a punto negli anni un sound caratteristico. Siamo a Eindhoven, dove firmano per la Heavy Psych Sounds con cui lo scorso 5 febbraio esce Rose Of Jericho. Mo Truijens (voce e chitarra), Mathijs Bodt (chitarra), Martijn Mansvelders (basso) e Jos Roosen (batteria) debuttano con l’omonimo EP Komatsu nel 2011, l’anno…

Konquest > The Night Goes On

Come una cometa che fende il cielo notturno arrivano i Konquest, una one-man band nostrana interamente guidata da Alex Rossi, giĂ  impegnato in gruppi come Fate (Caligari Records) e Carlos Dunga fra i tanti. Il loro primo full length, pubblicato a gennaio in CD e tape da Iron Oxide Records ed in vinile da No…

Inflabitan > Intrinsic

Nonostante sia un nome sconosciuto ai piĂą, la one-man band Inflabitan è stata attiva nei primi anni della scena black metal norvegese con due demo, il secondo dei quali con Aggressor (Aura Noir, Ved Buens Ende, Dødheimsgard ed altri) alla batteria, per poi fermarsi fino alla pubblicazione di questo nuovo Intrinsic sotto l’etichetta Soulseller Records,…

Ad Nauseam > Imperative Imperceptible Impulse

Gli Ad Nauseam sono una formazione vicentina dedita all’experimental/technical death metal formatasi nel 2011, e da poco giunta alla pubblicazione del secondo full-length, intitolato Imperative Imperceptible Impulse. Per comprendere un’opera degli Ad Nauseam bisogna dedicarle piĂą di un ascolto, in quanto la musica proposta dai Nostri si dimostra abbastanza cervellotica e raffinata seppur mantenendosi oscura…

Coffins > Defilements

Per chi ancora (malauguratamente) non li conoscesse, i Coffins sono una solidissima realtĂ  Giapponese dedita al death/doom metal, in attivitĂ  dall’ormai lontano 1996, con tantissimi full-length, split e compilation all’attivo. Per inaugurare l’inizio del 2021 i Nostri hanno pensato di pubblicare un compilation piuttosto corposa intitolata Defilements, composta da due dischi ed arricchita da svariate…

Darkenhöld > Arcanes et Sortilèges

Ad alimentare il filone di band ad ispirazione medievale prodotte da Les Acteurs De L’Ombre Productions arrivano i Darkenhöld, formazione di Nizza giunta al quarto full length – il primo con la label francese – con questo Arcanes et Sortilèges, uscito a novembre 2020 in un curatissimo formato digipack. La band propone un black metal,…

Lich / Ossario > Split

Quello tra Lich e Ossario è uno split tutto siciliano, essendo le band provenienti dagli estremi orientali e occidentali dell’isola, Messina e Palermo. Della pubblicazione, 120 copie in cassetta, si è occupata una bella serie di etichette, soprattutto locali, quali Italian Extreme Underground, Maculata Anima Rec, Imperatrix Mundi Records, Fresh Outbreak Records, Barbarie Autoproduzioni, Aaarrrggghhh…

Hyrgal > Fin de Règne

A distanza di tre anni dal precedente, ben accolto, full length Serpentine (Naturmacht Productions, 2017), e a due dallo split con i Bâ’a ed i Verfallen, il trio black metal francese Hyrgal arriva al secondo full length (quarta release in totale) con Fin de Règne, ovvero il risultato di un’interpretazione personale del suddetto segmento musicale,…

Deeds Of Flesh > Nucleus

Parlando dei Deeds Of Flesh non serve certo dilungarsi in presentazioni, possiamo tranquillamente annoverarli tra i piloni portanti del technical brutal death metal mondiale nonchĂ© fonte di ispirazione per tante realtĂ  formatesi dopo il loro album di debutto. In questi freddi giorni di dicembre hanno pubblicato la loro nona fatica da studio Nucleus, nonchĂ© primo…

Unwilling Breath > Tower of Nails

Debutta con Tower of Nails il duo italiano Unwilling Breath, che realizza un primo EP di stampo drone/noise electronics in circa 28 minuti di suggestioni elettroniche e vocals impenetrabilmente oscure come, d’altronde, fa fede la comunione d’intenti di due artisti non di primo pelo nel panorama estremo italiano: il duo infatti vede ai synth e…

Scordatura > Mass Failure

Gli Scordatura tornano con il terzo album in studio, forti di una maturazione sia stilistica che anagrafica. Il combo scozzese pare aver trovato la propria dimensione nel death metal puro e senza compromessi dando alla luce Mass Failure, un disco convincente senza particolari innovazioni, ma basato su formule rodate da band piĂą blasonate e seminali…