A River Crossing > Forsaken

Ognuno di noi è alla continua ricerca di sonorità che ci facciano sentire a casa, respirare a pieni polmoni, creare una sorta di rifugio per ogni situazione e staccare il cervello lasciandosi trasportare da sonorità intime, da cui ci si sente compresi. Questi sono gli A River Crossing, band svizzera dedita ad un post-rock abbastanza…

Disembodiment > Mutated Chaos

Formatisi nel 2020, i canadesi Disembodiment sono una band death metal dal sound ferale e primordiale chiaramente ispirati dall’old school a stelle e strisce, in particolare dagli Autopsy, dei quali ricalcano il sound tipico dei primi dischi. Mutated Chaos è un EP senza fronzoli, caratterizzato da un buon songwriting, anche se pecca di un’endemica mancanza…

Emma Ruth Rundle / Thou > The Helm of Sorrow

Se l’episodio precedente targato Emma Ruth Rundle e Thou ci aveva lasciato piacevolmente sorpresi, l’EP The Helm of Sorrow prosegue sulla scia del predecessore, confermando le buonissime impressioni già avute qualche mese fa. Nelle quattro tracce di questo EP le redini sembrano lasciate più in mano ai Thou, dando origine a un viaggio conciso nella…

Wesenwille > II: A Material God

Rispecchiando l’imperturbabile raziocinio espresso pure nelle loro tematiche, i Wesenwille, duo dissonant black metal olandese, realizza il secondo full length II: A Material God, ovvero il secondo capitolo di una discografia iniziata nel 2018 con I: Wesenwille. È inopinabilmente chiara la suddivisione del proprio operato, che il 12 marzo 2021 ha visto la sua seconda…

Screamature #6 – Delorean, Xonto, Hazing Over, mis sueños son de tu adìos, Kavrila, Sugar Wounds, Defacto En Scripture, Rainmaking

La sesta puntata di Scremature, che contiene alcune schegge impazzite uscite tra febbraio e marzo 2021, è sicuramente tra le più eclettiche della nostra giovane rubrica. C’è lo screamo propriamente detto, ovviamente, come quello di Delorean, Defacto En Scripture e Rainmaking, ma anche quello assolutamente pazzo di Xonto e mis sueños son de tu adìos.…

Screamature #5 – Amnesiac, High Cost, Ensslin/Asthenia, The Spirit Of Versailles, Sano Ex Machina, thesamedeepwaterasyou, Cruel Hand

Il nuovo appuntamento di Screamature nei fatti non dovrebbe essere il quinto ma il 4.1. Con quest’appuntamento infatti abbiamo finito di setacciare le uscite dei primi dell’anno, ma chissà in realtà quante ce ne saranno sfuggite! Qua di seguito troverete sei EP e uno split. Come sempre si va da est a ovest, passando per…

Abominable Putridity > Parasitic Metamorphosis Manifestation

Sono passati ben dieci anni dalla release precedente a questo Parasitic Metamorphosis Manifestation, e parecchie peripezie hanno riguardato la line-up degli Abominable Putridity. Dei membri originali è rimasto soltanto Alexander Kubiashvili, che si occupa dell’intera parte strumentale dell’album, mentre alla voce è stato reclutato Ángel Ochoa, un veterano della scena brutal death a stele e…

Tomahawk > Tonic Immobility

I Tomahawk sono senza dubbio uno dei migliori esempi a cui fare riferimento quando si pensa al concetto di “supergruppo”. Creatura nata dalla mente del chitarrista Duane Denison, vede tra le proprie fila personaggi per cui basterebbero i soli curriculum a parlare: Mike Patton alla voce, John Stanier alla batteria e Trevor Dunn al basso,…

San Leo > Mantracore

La disciplina musicale è sempre stata connessa alla ricerca di armonia, la sua pratica è il cammino più indicato per l’ascesa ad una dimensione superiore di benessere. L’alchimia, al pari della musica, ha come fine la rigenerazione dell’uomo, che si manifesta con l’innalzamento dei nostri processi interiori ad un nuovo livello cosciente. L’influenza della musica…

Korpse > Insufferable Violence

I Korpse sono una band Olandese dedita allo slamming brutal death metal formatasi nel 2013, riuscita rapidamente ad emergere dalla massa di band slam che stavano pian piano prendendo piede, grazie ad una spiccata personalità ed un buon songwriting ed oggi, nel 2021, sono approdati al terzo disco da studio intitolato Insufferable Violence. “PTSD” da…

Ryloth > Avant-Cour

Dopo una demo di una sola traccia uscita in digitale, i tedeschi Ryloth mettono a punto la prima loro uscita di rilievo. Avant-Cour esce in vinile per Moment of Collapse mentre un’edizione limitatissima di cassette era uscita per la Callous Records e sarebbe dovuta essere una Tour Edition. Chissà cosa ne sarà. Ad ogni modo…

Zeit > Zeit

Il maledettissimo 2020 appena trascorso ci ha portato via tutto quello che eravamo abituati a chiamare vita, ma con tutte le difficoltà che ne conseguono non ci ha privato fortunatamente di godere di fresche e nuove uscite di pregio. I veneziani Zeit cavalcano queste onde di release pandemiche pubblicando un album omonimo dopo un lunghissimo…

Plagueborne > A Blueprint for Annihilation

E’ possibile che una nuova formazione riesca ancora, nel 2021, a stupire in ambito extreme metal? La risposta è sì! Ne sono un esempio i tedeschi Plagueborne, combo death metal dall’attitudine genuina accompagnata da una buona perizia tecnica. Il punto di forza da loro evidenziato nell’esordio A Blueprint for Annihilation è l’aver optato per un…