Windfaerer > Breaths of Elder Dawns

Non è assolutamente facile approcciarsi alla nuova fatica dei Windfaerer. Con il loro ultimo lavoro Breaths of Elder Dawns i Nostri hanno tentato ulteriormente di forzare i confini del black metal atmosferico dalle forti tinte folk. Scriviamo “ulteriormente” perché la proposta degli americani è sempre stata sopra le righe, ma stavolta siamo di fronte al loro…

If Nothing Is > s/t

Nati dalla mente tutt’altro che lineare di Lars Emil Måløy, bassista dei Dødheimsgard, gli If Nothing Is finora sono stati un fiore mai riuscito a sbocciare completamente. Il quintetto di Trondheim infatti ha all’attivo soltanto un album, omonimo, dai connotati avant-garde e che spinge abbastanza su soluzioni decisamente istrioniche e dissonanti. Uscito solo in formato…

[PREMIERE] HEGEMON – Ascolta in anteprima esclusiva la traccia “Heimarménè”

I francesi Hegemon giungono alla decima release Sidereus Nuncius rivelando “Heimarménè”, secondo brano estratto in esclusiva dall’album. Formatasi nel 1996, la band oggi realizza una commistione brillantemente interpretata tra gli stilemi del black metal legato alla tradizione e quello dei giorni nostri, strizzando l’occhio anche alle suggestioni del depressive black metal.

Rotting Christ > Der Perfekt Traum

Questo 2021 sembra non voler smettere di sorprenderci per la miriade di uscite interessanti in ambito estremo, e tra queste ecco la ristampa in vinile dell’EP Der Perfekt Traum dei greci Rotting Christ da parte di Vynilstore.Gr. (stampato in 666 copie!) in uscita il 3 settembre. La rimasterizzazione è stata curata da George Nerantzis (del cui…

Wormwitch > Wolf Hex

Dietro a ogni progetto musicale c’è un’idea precisa, un messaggio che si vuole trasmettere e un’identità sonora che cerca di rimanere impressa. Talvolta si ha a che fare con artisti che ricercano a ogni costo l’innovazione, sorprendendo l’ascoltatore andando a pescare scorci di uno stile più o meno inusuali, mentre in altri casi viene alimentato…

[PREMIERE] ADOPERTA TENEBRIS – Ascolta in anteprima la traccia “In Our Mazes”

La one-man-band francese Adoperta Tenebris annuncia il secondo full length Oblivion: The Forthcoming End svelando in anteprima la traccia “In Our Mazes”. L’act black metal di Nantes è caratterizzato da una forma legata alle tradizioni del genere, contaminandola però con una brillante reinterpretazione del black metal europeo odierno, votato a tempi serrati, riff ora melodici, ora glacialmente disillusi, ed da un espressività complessiva diretta e crudele.

Velo Misere > Monomanía Del Inexorable Vacío

Quello dei Velo Misere è un nome relativamente nuovo nel panorama musicale estremo, visto che il loro primo demo, Compendio De Trágicos Presagios, risale solo al 2017; dopo di questo, l’EP Genealogía Del Eterno Desasosiegodel 2018 e la raccolta Retrospectiva De La Fatalidad del 2019 hanno fatto da apripista per l’esordio sulla lunga distanza, Monomanía…

Kryptan > S/T

La pandemia globale ha avuto effetti devastanti sulla popolazione mondiale, ma ha sicuramente avuto il lato positivo di concedere molto tempo libero dovuto alle chiusure forzate per la composizione e la creazione di progetti musicali, la cui nascita sarebbe stata in altri momenti impossibile. Proprio in questo periodo di angosciante isolamento è nato il progetto…

Ungfell > Es Grauet

Gli Ungfell si sono ritagliati con merito un perimetro molto grande e personale nel panorama black metal europeo. Membro di punta dell’Helvetic Underground Committee, il duo ha spaziato molto tra scenari diversi ma uniti da un evidente filo conduttore: il lato oscuro del medioevo. Con Tôtbringære ma soprattutto con il notevole Mythen, Mären, Pestilenz, gli…