Ungfell > Es Grauet

Gli Ungfell si sono ritagliati con merito un perimetro molto grande e personale nel panorama black metal europeo. Membro di punta dell’Helvetic Underground Committee, il duo ha spaziato molto tra scenari diversi ma uniti da un evidente filo conduttore: il lato oscuro del medioevo. Con Tôtbringære ma soprattutto con il notevole Mythen, Mären, Pestilenz, gli…

Praise the Plague > The Obsidian Gate

Nel 2018 i Praise the Plague avevano debuttato col buon Antagonist, un lavoro dritto al punto, travolgente nei suoi 28 minuti e nella sua esternazione di sensazioni infauste e angoscianti. Mantenendo una prolifica attività con un EP e un live album rilasciati nel mentre, i tedeschi arrivano con tre anni di distanza all’uscita del secondo…

[PREMIERE] HEGEMON – Ascolta in anteprima esclusiva la traccia “Shape Shifting Void”

L’outfit black metal francese Hegemon annuncia la propria decima release Sidereus Nuncius tramite la traccia “Shape Shifting Void”, prima estratta dall’album. La band, attiva dal 1996, propone oggi una commistione unica tra il black metal che gli appassionati amano ed hanno amato, unito alle caratteristiche odierne del genere, aggiungendo al mix perfino, di tanto in…

Gorgon > Traditio Satanae

I Gorgon non sono certamente un nome nuovo nel panorama black metal, infatti la band francese è attiva sin dal 1992, anno di pubblicazione del primo demo autoprodotto Call From Unknown Depths, a cui sono seguiti l’EP Immortal Horde del 1993 e il primo album sulla lunga distanza The Lady Rides A Black Horse del…

Code > Flyblown Prince

I Code sono una creatura camaleontica e caleidoscopica, questo è poco ma sicuro. La band inglese (quasi un supergruppo, se vogliamo), fin dalla sua nascita ci ha abituato all’inconsueto, mescolando black metal, progressive e avant-garde con una buona dose di delirio e follia. Dopo tanti cambi di line-up, la formazione si stabilizza con il cantante…

Friisk > …Un Torügg Bleev Blot Sand

Dopo l’EP d’esordio De Doden Van’t Waterkant del 2018 e lo split con i francesi Loth, ecco arrivare la prima prova sulla lunga distanza per i Friisk, band tedesca proveniente da Leer, Bassa Sassonia. …Un Torügg Bleev Blot Sand, pubblicato dalla teutonica Vendetta Records nei formati LP, CD e cassetta, è un album di 48…

Lykhaeon > Opprobrium

I Lykhaeon sono un duo svizzero, di cui tutto sommato si sa poco e niente. Sappiamo che sono di Zurigo, che fanno parte dell’Helvetic Underground Committee (collettivo di band black metal zurighesi) e che il loro primo disco risale al 2015, e risponde al nome di Tanz der Entleibten. Ci vogliono ben sei anni per…

Ulvik > Cascades

In uscita il 30 luglio per la proficua Avantgarde Music, Cascades è il nuovo capitolo della carriera degli Ulvik dopo il doppio album Volume One & Two (2019) e Isolation Motifs, ma si può ritenere come una sorta di debutto mascherato per la band, visti i cambiamenti nella proposta. Laddove negli appena citati lavori parte dell’attenzione…

Dödsrit > Mortal Coil

I Dödsrit nascono nel 2017 dalla mente di Christoffer Öster, personaggio forse poco noto nella vasta scena pesante svedese, ma molto vicino agli ambienti punk e DIY scandinavi. La band nasce come one-man project e riesce a partorire due dischi, riscuotendo un buon responso dal pubblico. Nel 2021 Öster decide di cambiare registro e di…