GOTR Vs Bast

I londinesi Bast propongono il loro secondo full-length Nanoångström, uscito per Black Bow Records a metà novembre. Quest’ultimo opus della band si propone come summa ispirata dai migliori stilemi del panorama doom/sludge/stoner, reinventati e caratterizzati brillantemente dal power-trio inglese. Abbiamo contattato la band per approfondire la genesi e il concept dell’album, i dettagli sulla sua…

Ottone Pesante > Apocalips

Di progetti folli e strampalati, in quel contesto musicale spesso definito sperimentale, ne nascono a bizzeffe, e pare che sia divenuto sempre più difficile stupire, sperimentare davvero, o rappresentare una produzione completa e interessante, non solo un momentaneo trip mentale fine a sé stesso. Ecco, posto che questa sia la regola, Ottone Pesante rappresenta la…

Soul Grip > Not Ever

Dopo un ottimo primo lavoro – Avadon, del 2015 – che li portò a condividere il palco con band come Celeste, Oathbreaker e Déluge, i belgi Soul Grip quest’anno sembrano essersi risvegliati dal letargo discografico, non compositivo, rilasciando a ruota uno split con gli olandesi VVOVNDS, una live session digitale e ora Not Ever: un…

Woes > The Coldest Place Is Within Myself

The Coldest Place Is Within Myself è il primo full length degli Woes, gruppo danese che miscela black metal ad elementi crust e hardcore. L’album è uscito per la Godbox Records, label attiva da poco più di un anno, da quanto dedotto. Risulta, infatti, quasi impossibile reperire maggiori informazioni, specie per quanto riguarda la band,…

Integrity / Krieg > Split

Due entità apparentemente distanti, gli Integrity e i Krieg: i primi da sempre alfieri dell’hardcore più belligerante e ‘metallico’, i secondi storico nome del black metal a stelle e strisce. Entrambi condividono però un’attitudine nichilista e apocalittica, che è probabilmente ciò che li ha spinti a unire le forze. Quattro pezzi per la band di…

Hierophant > Spawned Abortions

Dopo l’uscita di Mass Grave per la Season of Mist, gli Hierophant avevano annunciato, circa un anno fa, un cambio di line-up consistente nel ritiro di Giacomo e Steve, che abbandonavano il progetto, e nell’ingresso di Fabio Carretti al basso e alla voce. Hierophant, quindi, come trio. Dopo, tutta una serie di date pazzesche: il…