Artificial Brain > Labyrinth Constellation

  (Profound Lore records, 2014) 1. Brain Transplant 2. Absorbing Black Ignition 3. Wired Opposites 4. Worm Harvester 5. Frozen Planets 6. Orbital Gait 7. Bastard Planet 8. Labyrinth Constellation 9. Hormone’s Echo 10. Moon Funeral Bisogna dirlo: Labyrinth Constellation è un album doloroso. Estremamente doloroso, sia per la mente che per le orecchie. Ma anche estremamente…

Rejekts > UNO-

(Autoproduzione, 2014) 01. Evanescente Inverno 02. Nihilius 03. Io Senza Me 04. Submorale 05. Fango 06. Abbandono 07. Nessuno 08. Sguardo a Ponente 09. Asettico 10. Carne e acciaio 11. 5 Minuti di Vuoto 12. Quando Apophis Mangiò il Sole 13. L’Odio che hai Dentro 14. Caduta 15. Saru No Tsuki   I Rejekts si…

Down > Down IV – Part II

(Roadrunner Records, 2014) 1. Steeple 2. We Knew Him Well 3. Hogshead/Dogshead 4. Conjure 5. Sufferer’s Years 6. Bacchanalia  Non deve essere facile presentarsi all’ultimo appuntamento con il mercato discografico se sulle tue spalle poggia una buona fetta di metal dagli anni 90 ad oggi: c’è molto da perdere, un certo nome da tenere alto,…

Fallujah > The Flesh Prevails

Il loro nome deriva dalla cittĂ  irachena Fallujah, tristemente nota per i bombardamenti subiti dalla guerra in Iraq, il loro genere di appartenenza è un progressive death metal condito da una spiccata vena atmosferica e sognatrice e The Flesh Prevails è il loro secondo full-length. La cover, molto affascinante, dĂ  subito l’idea delle due anime…