Mur > Truth

I francesi Mur arrivano alla terza release con il mini album (o EP che dir si voglia) Truth, ribadendo un modo di fare musica più unico che raro, contraddistinto da un’attitudine atta a spingersi inesorabilmente oltre i limiti della catalogazione per generi, costituendo la loro invenzione musicale su un mash-up di post-black metal, hardcore ed…

GangAwry > New High

Il progetto alternative rock GangAwry si presenta con la ristampa del proprio EP d’esordio uscito nel lontano 2000, con un impatto sonoro notevole. Con il suo 15° anniversario la band australiana, sotto l’attenta produzione dell’etichetta Bird’s Robe Records che festeggia il suo decimo anno di grandi produzioni su una serie di uscite di preziosa fattura,…

Stiriah > Into The Depths

Torniamo indietro di qualche mese e ripeschiamo dal cassetto un album black metal dal sapore, per certi aspetti, nostalgico. Stiamo parlando di Into The Depths degli Stiriah, gruppo teutonico con già diversi lavori alle spalle. Questa nuova opera è composta da cinque brani dalla durata media di poco superiore agli 8 minuti. Per intenderci il…

Suicide Forest > Reluctantly

“Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita” scriveva Dante come incipit della Divina Commedia, e tali parole sono quanto mai vere se pensiamo a Aokigahara, la famigerata foresta giapponese alle pendici del monte Fuji. Questa foresta è terribilmente famosa per il numero di…

Great Dismall Swamp > Virginia

Se dovessi descrivere quest’album con le stesse sensazioni che mi ha suscitato, userei parole come paura, senso di smarrimento sia fisico che mentale e di sprofondamento. Viriginia dei Great Dismall Swamp trasuda negatività da tutti i pori, durante l’ascolto è come ritrovarsi ingabbiati nelle sabbie mobili e, lentamente, essere trascinati sempre più giù, senza alcuna…

Terror >Trapped in a world

Siamo onesti, sarà capitato più o meno a tutti quanti, digiuni da concerti e serate varie, di andare ripescare vecchi video e foto degli eventi passati crogiolandoci nella malinconia e nei feels. Bene, è proprio innestandosi su questa vena nostalgica che gli statunitensi Terror hanno dato alle stampe Trapped In A World, compilation formata dai…

Judas Iscariot > Of Great Eternity

Correva l’anno 1997, il mondo si preparava lentamente al nuovo millennio, morivano Madre Teresa di Calcutta e Lady Diana e nasceva il colosso Google; nel mondo del metal estremo, in lotta contro il diffondersi su larga scala del nu metal, andavano di moda il death metal melodico (soprattutto proveniente dalla Svezia) e il gothic metal,…

Lung Knots > Golden Dirges, Molten Larynges

Letteralmente Lung Knots si traduce con noduli polmonari, ovvero le macchie che appaiono sui polmoni durante un esame radiotomografico, dal decorso non necessariamente infausto, leggasi cancerogeno. Uno dei sintomi principali che l’organismo accusa in seguito alla loro comparsa è la dispnea, variabile a seconda dell’evoluzione del nodulo. La difficoltà respiratoria che chiude la gola determinando…

BIG | BRAVE > Vital

Sul finire del decennio da poco terminato l’universo drone/doom metal ha saputo godere di nuova linfa vitale grazie al lavoro di artisti il cui spirito creativo ha dato vita a quella che a tutti gli effetti può essere definita come una nuova ondata nel genere. Nomi come Vile Creature, Divide and Dissolve e Spotlights hanno…

Nicola Manzan > La Città Del Disordine

Dopo diversi anni passati a deliziarci le orecchie con blast beat furiosi, sample di poliziotteschi anni Settanta e distorsioni tanto infernali quanto meravigliose, Nicola Manzan mette da parte il suo alter ego nero di Bologna Violenta per pubblicare il primo album senza utilizzare un moniker. Lo fa in occasione di una bellissima iniziativa promossa dai…

A River Crossing > Forsaken

Ognuno di noi è alla continua ricerca di sonorità che ci facciano sentire a casa, respirare a pieni polmoni, creare una sorta di rifugio per ogni situazione e staccare il cervello lasciandosi trasportare da sonorità intime, da cui ci si sente compresi. Questi sono gli A River Crossing, band svizzera dedita ad un post-rock abbastanza…

Youth Novel > Youth Novel

Intenso, caotico, duro, aspro. Questi sono solamente alcuni degli aggettivi che meglio descrivono quello che sarà, con molta probabilità, uno degli album emoviolence migliori del 2021, se non il migliore. Stiamo parlando di Youth Novel, dell’omonimo gruppo musicale di Ann Arbor (Michigan). Uscito per Zegema Beach Records, questo album può essere considerato come il testamento, il…

Bongzilla > Weedsconsin

Dopo 16 anni da Amerijuanican tornano, con gli occhi rossi e il pastone in bocca, quei fattoni dei Bongzilla, manifestatisi il 20 aprile scorso (e quando sennò) con Weedsconsin, album dall’artwork psichedelico e dal suono corposo e dilatato, che ci presenta in nostri esattamente nella stessa offuscata forma in cui li si era lasciati più…