Space Chaser > Dead Sun Rising

Dead Sun Rising è il secondo album del quintetto tedesco (da Berlino per la precisione) Space Chaser, uscito oramai da circa un anno. La band nata nel 2011 continua la sua proposta musicale ancorata al thrash metal, anzi sarebbe più opportuno parlare di seconda ondata del thrash metal, purtroppo priva di quella personalità che rese…

Devangelic > Phlegethon

Iniziamo con un rapido “ripassino di storia”: per chi non lo sapesse i Devangelic sono una formazione italiana, dedita al brutal death metal più feroce a quadrato figlio della scuola nordamericana che ha reso questo filone conosciuto in tutto il mondo. Formatisi nel 2012 per volere di Mario di Gianbattista (Vulvectomy e Corpsefucking Art) a…

Lectern > Precept of Delator

Il gruppo romano Lectern ne ha viste tante durante la sua lunga attività (si forma nel lontano 1999) ed è stato minato in continuazione da continui cambi di line-up. In qualche modo la band non ha mai mollato e giunge nel 2016 al sesto album Precept of Delator. Il sound dei capitolini si basa sul…

Deadsmoke > Mountain Legacy

Non c’è stato nemmeno il tempo di interiorizzare il primo lavoro che il trio nostrano Deadsmoke ritorna sul luogo del delitto con una seconda opera intitolata Mountain Legacy. Rispetto al debutto, pur rimanendo ancorati ad un sound doom/sludge, i musicisti virano verso sonorità più compatte e quadrate, allontanandosi dallo spettro degli Ufomammut per abbracciare un…

Potence > L’Amour Au Temps De La Peste

Dopo un demo di un paio di anni fa, il supergruppo francese dei Potence, con membri, tra gli altri, di Geraniüm e Daitro, si riaffaccia – o si presenta, fate voi – prepotentemente in scena con un full length sbalorditivo, L’Amour Au Temps De La Peste, coprodotto da una cordata di etichette, quelle che mantengono…

Iron Monkey > 9-13

Dalla malata colonna vertebrale degli originali Iron Monkey – quella degli anni novanta con il defunto Johnny Morrow alla voce – si stacca il midollo spinale formato dai due membri storici rimasti, che fa prendere forma a questo nuovo 9-13 dopo circa diciannove anni di silenzio tombale dall’ultimo full length  Our Problem. 9-13 è composto…

Insanity Alert > Moshburger

Prosegue l’infinita schiera di band dedite al revival thrash metal. Stavolta tocca agli austriaci Insanity Alert, che arrivano al secondo giro di boa con l’album Moshburger, che sin dal nome fa trasparire chiaramente l’anima cazzona e caciarona del gruppo. Ovviamente non ci si può aspettare stravolgimenti sonori, avanguardia o sperimentazione ma violenza, divertimento ed energia.…

HEAT > Night Trouble

Il nuovo album del quintetto tedesco Heat è un manifesto di amore per la cultura e soprattutto per la musica degli anni ‘70 (anche se sarebbe utile parlare anche di fine anni ‘60). Un sentimento forte, che dal 2011 batte forte nel cuore della band, che con questo Night Trouble viene espresso in maniera limpida…

House of Broken Promises > Twisted

Veterani del rock californiano gli House of Broken Promises sono di ritorno con un EP targato Heavy Psych Sounds che propone innanzitutto due cover inedite (una dei Black Sabbath l’altra di Billy Squire) e poi tutta una serie di tracce che non lasceranno delusi i fans delle sonorità pesanti. Gli ex-Unida Mike Cancino alla batteria,…

Circle > Terminal

Alle volte il marchio di garanzia fornito da un’etichetta vale più di qualsiasi altra cosa. Perchè se non fossero usciti per la Southern Lord, nemmeno dopo aver letto il presskit cento volte, o aver visto la photo session promozionale che li ritrae come dei glamster, mi sarei interessato all’ultimo lavoro dei finlandesi Circle, Terminal. Vi…

August Burns Red > Phantom Anthem

Nel 2017 è difficile trovare gruppi fedelmente metalcore che abbiano qualcosa da dire. Per fortuna ci sono ancora band come gli August Burns Red che sorreggono questo carrozzone ormai vuoto e desolato. Phantom Anthem è l’ottavo lavoro in studio per la band americana, veramente instancabile. Il loro sound è come al solito massiccio ed abrasivo,…

Exhumed > Death Revenge

Gli Exhumed rientrano a pieno titolo fra le band leggendarie che hanno sempre mantenuto alta la bandiera del death/grind divenendo a loro volta fonte di ispirazione per molte giovani formazioni in ambito extreme. Il nuovo arrivato, intitolato Death Revenge, rapisce subito l’attenzione grazie all’artwork accattivante che riporta alla mente i classici dell’horror e la “medicina…