Cherubs > 2 Ynfynyty

Il 2015 è stato un anno prolifico e solo ora che siamo ormai al termine di esso troviamo lo spazio per 2 Ynfynyty, album dei Cherubs uscito ormai da mesi e che indubbiamente sarebbe stato un peccato non veder pubblicato all’interno della nostra webzine. L’opera in questione ha una duplice importanza: segna il ritorno della band di Austin…

Nightslug > Loathe

(Lost Pilgrim Records, Dry Cough Records, Broken Limbs Records, 2015) 1. Vile Pigs 2. Loathe 3. The Thrill is Gone: Repulsion 4. Under a Bane 5. Disease 6. Pure 7. Tainted Throne I Nightslug sono una sludgecore band proveniente da Düsseldorf, attiva dal 2010. Devo confessare la mia ignoranza totale nei confronti di questo power-trio…

Zulus > II

Non lasciamoci fuorviare dalla cover di II: per quanto l’artwork presenti un ritratto di cattivo gusto il suo intento è solo quello di depistarci dalla musica degli Zulus, ovvero un rock’n’roll certamente aggressivo e rumoroso ma anche giocoso e divertente. Gli Zulus sono un quartetto di New York che si esprime attraverso un garage rock…

Horna > Hengen Tulet

Tra i nomi di spicco nel panorama black metal finlandese ci sono gli Horna. Il gruppo capitanato da Shatraug da diverso tempo porta tenebre e occulto in tutto il mondo: Hengen Tulet è il loro nono album. Già dal precedente Askel lähempänä Saatanaa gli Horna sono sotto contratto con la label tedesca World Terror Committee,…